La mafia spiegata ai ragazzi, Antonio Nicaso

“La mafia è come la grandine. Quando arriva in pirmavera distrugge tutti i campi. Chiara, 12 anni, Cosenza.

La mafia è come un fiume costretto a scorrere all’incontrario. Viola, 11 anni, Venezia.

La mafia aiuta le persone che non hanno lavoro. Paolo, 11 anni, Belluno.

La mafia è come un terremoto. Non ci puoi fare niente e non lo puoi fermare. Marco, 16 anni, Roma.

La mafia è quando tu vuoi fare una cosa e non te la fanno fare, e allora c’è la mafia. Luca, 15 anni, Napoli.”

Questo utilissimo libro risponde a molte domande che i ragazzi si fanno sulla mafia: quando nasce, quanto guadagna, a che età un ragazzo può entrare a farne parte, che cos’è il pizzo, che cos’è l’ecomafia, ecc.

Ci sono risposte a queste e a molte altre domande. Non mancano i riferimenti ai grandi magistrati che hanno tentato di sconfiggerla a costo della loro vita, Falcone e Borsellino e alle tante persone morte quali Carlo Alberto Della Chiesa,Scopelliti, Letizia, Don Pino Puglisi finoa Giuseppe Di Matteo figlio di un mafioso che viene bruciato nell’acido perchè suo padre è diventato un pentito.

Inoltre Nicaso spiega le organizzazioni mafiose in Italia : la ‘ndrangheta, la camorra, la sacra corona unita, i basilischi e le mafie nel mondo.

Per concludere con alcuni spunti per saperne di più con film da vedere, frasi da ricordare e parole da conoscere.

“La mafia è un fenomeno umano e come tutti i fenomeni umani ha un principio, una sua evoluzione e avrà quindi anche una fine.” Giovanni Falcone.”

La mafia spiegata ai ragazzi
Antonio Nicaso
Mondadori,2010, p. 159, € 14,00

 

Classe 1972, mamma di due adolescenti, moglie, assistente personale del direttore di una casa editrice, segretaria di una scuola di musica, amante dei libri e della musica.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here