Tutti gli amori imperfetti, Grazia Gironella

Tiro fuori il rotolo di carta che sporge dal mio zaino, me lo rigiro in mano. Come mi sia venuto in mente di fare una cosa del genere, credo che non lo capirò mai. Ne srotolo un lembo, leggo le prime lettere. Non voglio iniziare prima che arrivi Viola.

La recensione di Tutti gli amori imperfetti di Grazia Gironella

In un liceo si incontrano le vite di Viola e Mac.
La loro amicizia nasce per caso perché i due ragazzi frequentano mondi diversi.
Viola è in gruppo con amici storici con cui non si riconosce più: è stanca di passare tutti i pomeriggi nello stesso modo, stufa di appoggiare la sua amica Corinna e di cercare sotterfugi facili.
Mac vive in montagna col nonno, crede nella lotta contro gli allevamenti intensivi e non ama stare troppo in mezzo alla gente.
Il rapporto tra Viola e Mac si rinforza quando i due incontrano Jamila, una coetanea di origine marocchina, che è scappata di casa perché incinta di un ragazzo italiano.

La mia opinione su Tutti gli amori imperfetti di Grazia Gironella

Tutti gli amori imperfetti di Grazia Gironella è un libro molto bello, sorprendentemente appassionante.
Si legge tutto d’un fiato, i personaggi sono ben tratteggiati e anche la vicenda di Jamila è ben inserita all’interno della trama.

Tutti gli amori imperfetti è un romanzo che parla di quell’età difficile in cui si sta diventando grandi e si reclama la possibilità di scegliere per conto proprio. L’età in cui ci si chiede chi si vuole essere e ci si rende conto, come nel caso di Viola, che ciò che ci piaceva ormai non ci rappresenta più.

Si parla anche di sfruttamento degli animali negli allevamenti e di quanto poco si sappia di questo problema, di famiglie e della difficoltà di accettare i cambiamenti ma anche di integrazione, come con la storia di Jamila, la cui famiglia non accetta che ami un italiano.

Mi è piaciuto molto Tutti gli amori imperfetti, davvero una bella sorpresa, una storia che emoziona, scritta benissimo e che coinvolge nel fantastico finale.

Buona lettura.

 

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here