Il mio viaggio più bello nel mondo, Giulia Dell’Uomo

0
392
thumbnail

“Essere stata una guerriera ti permette anche di ricordare ogni giorno, ogni istante, che c’è tanto in questo mondo che invece profuma di buono. Il sorriso di un bambino, un tè con le amiche, una notte d’amore puro con la persona che ti sta al fianco, la ruga in più sul volto di tuo padre, che avanza con l’età e ancora condivide con te le sue nuove esperienze, il raggio di sole che ti sveglia al mattino entrando dalla finestra socchiusa.”

 

Dopo aver letto “Tutte le cose al loro posto” di Giulia Dell’Uomo, non poteva mancare la lettura del sequel “Il mio viaggio più bello nel mondo”.

Sara dopo la guarigione dal cancro e l’uscita da una storia d’amore disastrosa, è riuscita a riprendere in mano la sua vita.

Dopo essersi laureata, fa il lavoro che ama in campo medico, al suo fianco ci sono  le sue amiche di sempre che non l’hanno mai abbandonata e convive con il suo fidanzato con cui ha una relazione stabile o almeno è quello che lei pensa.

Ma un viaggio di lavoro fa ritornare il suo passato…e le persone spesso non sono quello che sembrano… ed anche il futuro può riservare dolci sorprese, dopo la burrasca.

Il personaggio di Sara mi piace molto, è ben costruito, una donna forte, con tutti i suoi pregi e i suoi difetti, ma che non si arrende mai. La malattia e le delusioni le hanno insegnato che non c’è tempo da sprecare e vive appieno tutte le emozioni che la vita le riserva, come dovremo fare un po’ tutti noi.

Questo romanzo mi è piaciuto molto, è un inno alla vita, all’amore e all’amicizia e si legge tutto d’un fiato.

Buona lettura!! 

Il mio viaggio più bello nel mondo
Giulia Dell’Uomo
Lettere Animate Editore, 2015, p. 142, €1,99 e-book

Puoi acquistarlo qui:

SHARE

Classe 1972, mamma di due adolescenti, moglie, assistente personale del direttore di una casa editrice, segretaria di una scuola di musica, amante dei libri e della musica.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here