Una magnifica estate, Barbara Kingsolver

Ultima Modifica: Mag 08, 2020

La solitudine è solo un concetto umano. Il passo più silenzioso rimbomba come un tuono tra gli insetti nel sottosuolo,è uno strappo inferto a un filo impalpabile della rete che unisce un essere al suo compagno, il predatore alla preda, un inizio oppure una fine. Ogni scelta crea un mondo nuovo per chi la subisce.

La recensione di Una magnifica estate di Barbara Kingsolver

Tre donne nella Zebulon Valley durante una calda, prolifica estate.
Tre donne accomunate dall’amore e dal rispetto per la natura.
Deanna, la guardia forestale che come un nume tutelare difende i coyote considerati dagli abitanti della valle pericolosi e inutili.
Lusa, la biologa venuta dalla città, che va a caccia di insetti col retino nelle fresche sere di giugno e che studia le falene affascinata dalla loro breve vita.
Nannie, l’anziana e vispa coltivatrice di mele biologiche, che lotta contro chi risolverebbe tutto innaffiando di insetticida ogni cosa.
Un’estate durante la quale queste donne vedranno mutare la loro prospettiva di vita e le loro idee, cambiando se stesse e il loro rapporto con gli altri.

La mia opinione su Una magnifica estate di Barbara Kingsolver

Un romanzo meraviglioso, scritto benissimo, affascinante nelle descrizioni della natura e degli animali.
L’autrice prima di essere una scrittrice è una biologa e arrivati all’ultima pagina si guarda  il praticello dietro casa da un’altra prospettiva.
Libro intenso sui rapporti interpersonali e sul rapporto uomo-natura.
Ci si ricorda che siamo tutti collegati: uomini, animali e piante e che ciò che l’uomo fa ha conseguenze anche sulla piccola falena che all’alba si riposa, spossata, dopo una lunga  notte d’amore.

Questo libro lo leggo ogni anno e ogni volta mi  piace e mi stupisce per il modo incredibile, dettagliato e nello stesso tempo lineare con cui vengono descritti gli animali nel loro habitat. 
E viene voglia di armarsi di vanga e andare nell’orto, rigorosamente biologico, e salutare tutti i piccoli insetti che si danno da fare, veloci ed affamati, intorno alle piante.

Purtroppo il libro è fuori catalogo ma spero che almeno nelle biblioteche se ne possa trovare una copia e chissà, magari ricominciando a cercarlo in libreria, ritornerà in stampa.
Buona lettura.

UNA MAGNIFICA ESTATE
Barbara Kingsolver
Sperling & Kupfer,2001, pag 442, €. 17,00
ISBN 8820031760

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here