Diamond eyes, Federica Ottone

“Non avevo mai avuto paura di un sogno.

Quella notte invece mi svegliai urlando come non mai, accesi la luce e corsi allo specchio che si trovava davanti al mio letto. Nulla. Scrutai bene il collo per accertarmi di non essermi graffiata durante il sonno, ma niente. Eppure il dolore che avevo provato era lancinante, quasi reale.”

Romanzo d’esordio della giovane Federica Ottone, leggendolo mi ha ricordato un pò la saga di Twilight e consiglio di leggerlo vivamente a chi ha amato quella serie.

E’ la storia d’amore di un’umana con delle creature fantastiche, un diario scritto dalla protagonista July, studentessa di 17 anni che vive con il padre, la madre ed un fratello, JIm, molto bello ed amato.

Ha come tutte le adolescenti un’amica del cuore, Laura e conosce un bel ragazzo, Adam appena giunto in città, di cui si innamora presto e da quel momento la sua vita cambia.

Rischia parecchie volte la sua vita, inizia a fare strani sogni e a scoprire molti segreti e riceve molte delusioni soprattutto dalle persone che più ama, che cercano di proteggerla ma non sempre ci riescono.

Un libro avvincente da leggere tutto d’un fiato per la curiosità di sapere quale segreto si svela dietro a questi patti di sangue e ai fatti misteriosi che capitano a July.

Buona lettura.

Diamond Eyes
Federica Ottone
Altromondo Editore, 2011, p. 178,  € 14,00

angela
Classe 1972, mamma di due adolescenti, moglie, assistente personale del direttore di una casa editrice, segretaria di una scuola di musica, amante dei libri e della musica.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here