Giorno 18: The Cat in the Hat, Dr. Seuss

We looked!
Then we saw him step in on the mat!
We looked!
And we saw him!
The Cat in the Hat!
And he said to us,
“Why do you sit there like that?”
“I know it is wet
And the sun is not sunny.
But we can have
Lots of good fun that is funny!”.

La storia di oggi è semplice e sarà capitata anche a voi almeno una volta (magari soltanto la prima parte, a dirla tutta…):
Ci sono questi due bambini, soli in casa.
La mamma è uscita per fare una commissione.
Li ha lasciati soli soletti perchè fuori è brutto tempo.
Piove, fa freddo, tira vento e il sole non soleggia.

Inutile dirlo:
Quei due poveretti si annoiano da morire.
Se ne stanno, tra il triste e il disperato, seduti sulle loro seggiole a guardare fuori dalla finestra.
Una noia mortale.
Fino a che non  sentono bussare alla porta e vanno ad aprire…

….è li che la loro giornata prende la forma di una grande avventura.

Perchè dall’altra parte della porta c’è lui: The Cat in the Hat, uno strambo personaggio di bianco e rosso vestito.
Solo che con il buon Babbo Natale ha poco da spartire.
Sembra più un lontano parente di Pierino.

Li convince che lui conosce dei trucchi divertenti.
Peccato che tali trucchetti prevedano la messa sottosopra dell’intera casa (per non parlare dell’attentato alla vita di quel povero pesciolino).
La casa è un disastro.
Non c’è più nulla al suo posto.

Eh, oh no!
La mamma è sulla strada del ritorno!
E The Cat in the Hat sembra anche sparito nel nulla…

Per i due  bambini sembra proprio arrivare un brutto, bruttissimo momento….
Quando il gatto birbante ricompare con un altro magico (e ordinatissimo) trucchetto!

The Cat in the Hat è probabilmente il libro di Dr. Seuss più conosciuto.
La sua particolarità, come nelle altre sue opere per bambini, è che Dr. Seuss ha scritto la storia e disegnato le illustrazioni.
Facile, per un ex autore di fumetti, dopotutto.
Ma dalla sua penna magica sono usciti personaggi memorabili, sia per il carattere che per l’aspetto.
E ognuno, alla fine, aveva il suo lato positivo (si, anche il Grinch, cosa credete?).

Se volete regarlarvelo per Natale, ecco come fare:

Per acquistarlo in inglese cliccate qui
Per acquistarlo in italiano cliccate qui

Da questo libricino così simpaticamente dispettoso è stato tranno (nemmeno a farlo apposta) un film, con Mike Myers nei panni del Gatto col Cappello.

Per cui, se magari siete curiosi di vedere il film, potete trovarlo qui:

Per acquistare il film in italiano cliccate qui
Per acquistare il film in inglese cliccate qui

 

The Cat in the Hat
Dr. Seuss
Harper Collins, 2003, 61 pag., € 5,73
ISBN 9780007158447

 

40enne, mamma di una ex Vitellina, moglie di un cuoco provetto. Le mie passioni: lettura e scrittura. E ZeBuk. Fresca Expat in quel di Londra, vago come un bambino in un negozio di giocattoli nei mercatini di libri usati. Forse è questo il Paradiso!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here