Day 16: Countdown al Natale – Parte Seconda

Ho smesso di credere a Babbo Natale quando avevo sei anni. Mamma mi portò a vederlo ai grandi magazzini e lui mi chiese l’autografo. (Shirley Temple)

Eccoci giunti alla nostra consueta mini lista di cose da fare per prepararsi al meglio al Natale.
Allora, ricapitoliamo:
Abbiamo preparato l’albero e le decorazioni per la casa, stilato una lista di possibili regali e li abbiamo anche comprati (vero che sono già tutti pronti e impacchettati?), la letterina è stata inviata, e la lista della spesa natalizia è bella e pronta.
Ovviamente abbiamo fatto tutte queste cose a tempo di musica con il famigerato cd di canzoni natalizie, nevvero?
Bene.
E ora mancano giusto i dettagli.
Ovvero:

  1. Pensiamo a come decorare la tavola natalizia
  2. Iniziamo a leggere storie per entrare nella giusta atmosfera
  3. Pensiamo ad un “intrattenimento” leggero dedicato ai bambini per non farli annoiare nell’attesa dei regali.

Per la tavola natalizia basta davvero poco. Ingegniamoci a trovare un segnaposto semplice e veloce da fare.
Come, ad esempio, gli angioletti che trovate nel nostro E-Buk che, stampati e poi incollati su cartoncino, potrebbero fare al caso vostro.
Per leggere qualcosa di natalizio perché’ non provate i nostri due racconti inediti (uno dei quali ha anche un’attività post lettura per i più piccoli)?
Eh beh, se proprio non volete leggere nei giorni precedenti, potete sempre lasciarvi i racconti per l’intrattenimento della serata principale. Magari aggiungendo anche il nostro grazioso gattino da colorare.
Insomma, a volte per entrare nello spirito del Natale non ci vuole poi molto.

L’importante è, semmai, vivere il momento con le persone che contano di più.

 

A lunedì prossimo per un post lampo sui preparativi per accogliere Babbo Natale.
A presto!!

40enne, mamma di una ex Vitellina, moglie di un cuoco provetto. Le mie passioni: lettura e scrittura. E ZeBuk. Fresca Expat in quel di Londra, vago come un bambino in un negozio di giocattoli nei mercatini di libri usati. Forse è questo il Paradiso!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here