I film di Zebuk: Sister Act-Una svitata in abito da suora

Ultima Modifica: Mag 06, 2020

Tutte noi vogliamo avvicinarci a Dio, ma forse non è il caso di mettergli paura!

Deloris è una cantante a Reno.
Tutte le sere si esibisce nel casinò del suo amante, un piccolo boss che si occupa di riciclare denaro sporco.
Una sera però Deloris assiste ad un omicidio: il suo fidanzato uccide un uomo.
Da quel momento Deloris è in fuga.
La polizia per proteggerla, visto che è la testimone chiave, decide di nasconderla in un convento.
Là Deloris entrerà come un ciclone e tra una figuraccia e una risata rimetterà in sesto il convento, troverà tante nuove amiche e deciderà anche cosa fare della sua vita.

Sister Act è un film del 1992 diretto d Emile Ardolino.
La storia è travolgente e divertentissima, trascinata da una colonna sonora insuperabile.
Whoopi Goldberg poi nei panni da Deloris alias Suor Maria Claretta è comica quanto basta per far ridere a crepapelle.
Perchè, davvero, non c’è donna meno adatta di Deloris ad essere suora.
Non ama le regole, alzarsi presto, il digiuno e il silenzio. Ma è l’obbedienza il suo più grande problema perchè la sua personalità è talmente spumeggiante da essere difficilmente gestibile nello spazio angusto di un convento con una Madre Superiora dal cipiglio autoritario come Maggie Smith.
Deloris però saprà farsi amare dalle altre consorelle e non solo riuscirà a far cantare in modo angelico il terribile coro della domenica ma porterà una ventata di aria fresca nel quartiere e nel convento.

Un film godibile, divertente, rilassante e che non stanca mai.
E siccome nella vita bisogna ridere per scacciare i problemi della quotidianeità che ci assediano ben venga una commedia musicale come Sister Act.
Buona visione.

Ph. credit : sweetcocktailmovies.com

Francesca, 44 anni, mi firmo come SIBY su Zebuk. Amo leggere e fin da piccola i libri sono stati miei compagni. Leggo di tutto: classici, manga, thriller, avventura. Unica eccezione Topolino; non me ne vogliate ma non l’ho mai trovato interessante.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here