La felicità è una pagina bianca, Elisabeth Ergan

“Per quanto mi riguarda, gennaio e febbraio non sono che un aperitivo al piatto forte del calendario, da marzo in poi,  quando puoi finalmente portare il cane a passeggio con addosso soltanto un gilet imbottito. E’ allora che formulo i miei buoni propositi per l’anno nuovo: diventare piu’ flessibile, in tutti i sensi; smetterla di perdere le staffe con la mia famiglia; iniziare a pagare il parchimetro; togliere la biancheria dalla lavatrice prima che si ammuffisca; telefonare piu’ spesso a mia madre; essere meno pettegola.”

Alice Pearse ogni volta che è in difficoltà si rifugia nella lettura, sin da quando era piccola. Ha tre figli, un marito avvocato, e lavora part-time come redattrice per la rivista You, ed ha anche una buona baby-sitter.

Quando suo marito si ritrova disoccupato perché si licenzia, il suo sogno è quello di aprire uno studio legale ma per realizzare questa idea ci vogliono tempo e soldi.

Alice è una brava book blogger e tramite twitter le viene offerto un impiego full-time da Scroll, una start up che sta per inaugurare una catena di sale di lettura digitale, ovvero caffè dove leggere e-book.

Nonostante la sua migliore amica, proprietaria della libreria del quartiere, le consigli di non accettare il posto, lei inizia lo stesso a lavorare da Scroll e cominciano le prime difficoltà nella gestione della famiglia.

Alice non si scoraggia: in fondo, a volte, per trovare la felicità basta girare pagina.

Uno spaccato di vita quotidiana che moltissime di noi vivono tutti i giorni, in cui spesso i sentimenti di inadeguatezza hanno la meglio. Il romanzo ci insegna che non bisogna fare per forza tutto, ma solo quello che amiamo davvero.

Un libro che si legge facilmente, dove il tema principale sono i libri, la differenza tra la lettura cartacea e quella digitali e soprattutto il rapporto di Alice con i figli, con il marito e con i genitori. Le emozioni la fanno da padrone.

Buona lettura.

La felicità è una pagina bianca
Elisabeth Egan
NORD, 2016, p. 414 pagine, € 8,99

Puoi acquistarlo qui:

Classe 1972, mamma di due adolescenti, moglie, assistente personale del direttore di una casa editrice, segretaria di una scuola di musica, amante dei libri e della musica.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here