VITE DA LEGGERE: Frida. Una biografia di Frida Kahlo, Hayden Herrera

“Per certi versi Frida somigliava a una piñata messicana, un fragile contenitore ornato di fronzoli e carta increspata, pieno di dolciumi e sorprese, ma destinato a essere fracassato. Proprio come i bambini a occhi bendati colpiscono la piñata con un manico di scopa, altrettanto fece la vita con Frida, colpo dopo colpo. Mentre la piñata danza e dondola, sapere che sta per essere distrutta rende ancora più toccante la sua splendente bellezza. Non meno commoventi erano gli addobbi di Frida: al contempo conferma del suo amore per la vita e segno di consapevolezza – e sfida – del dolore e della morte.”

Non amo leggere le biografie, ma quando mi hanno proposto quella di Frida Kahlo non ho resistito e mi ci sono buttata a capofitto affascinata.

La recensione di Frida. Una biografia di Frida Kahlo, Hayden Herrera

Una donna con un carattere molto forte, a cui ne sono capitate di tutti i colori, in un Messico in pieno fermento politico, culturale e sociale del post rivoluzione, ma che non si è mai abbassata davanti a nulla.

Frida è nata nel 1910 a Coyoacan, in Messico. A sei anni è sopravvissuta alla poliomielite e a diciotto a un brutto incidente sul tram, che l’ha resa invalida, con tremendi dolori alla schiena che non l’hanno mai abbandonata fino alla morte, e per cui ha subito interventi mai risolutivi durante il corso della sua vita.

Segneranno la sua storia, il tormentato matrimonio con il grande pittore Diego Rivera, i tradimenti da parte di entrambi, le sue relazioni omosessuali e la rinuncia dopo vari aborti a diventare madre, ma non gli impediranno di affermarsi come grande pittrice.

Frida muore a 47 anni, straziata da interventi chirurgici alla spina dorsale e dall’amputazione di una gamba con al suo fianco Diego Rivera, l’uomo che per lei era tutto.

“In vita mia mi sono capitati due incidenti gravi” disse una volta [Frida]. “Il primo quando un tram mi ha messa al tappeto… L’altro incidente è Diego”.

La mia opinione su Frida. Una biografia di Frida Kahlo, Hayden Herrera

Frida è una donna candida ma anche feroce che dipingeva autoritratti per strapparsi di dosso le cicatrici, per vivere felice ed essere vincente.

Una donna che ha cambiato la visione femminile in un paese alla ricerca della sua identità, guidata dalla passione e innamorata della vita. Concepiva la bellezza come conoscenza di sé.

L’autrice ha inoltre inserito nella biografia delle lettere che Frida scriveva a persone importanti per lei.

“Spero che l’uscita sia gioiosa – e spero di non tornare mai indietro”

Buona lettura!

Frida. Una biografia di Frida Kahlo
Hayden Herrera
Neri Pozza Editore, 2018, p. 416, € 18,00

Puoi acquistarlo qui:

Classe 1972, mamma di due adolescenti, moglie, assistente personale del direttore di una casa editrice, segretaria di una scuola di musica, amante dei libri e della musica.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here