L’arcano degli angeli, Brunella Giovannini

Ultima Modifica: Ott 13, 2020

“Su una mensola in vetro, erano appoggiati tre sassi dalla forma piatta e levigata; quelli ai lati erano stati decorati con due scorci di Positano, immagini bellissime in cui ad un certo punto, il cielo e il mare sembravano unirsi in un abbraccio. Nel sasso centrale era stato dipinto un castello e osservandolo attentamente, Alberta parve essere certa di trattasse di un’immagine della Rocca. Sulla stessa mensola c’era una splendida statuetta di legno dorato dall’aria antica e raffigurante un angelo; vicino, si vedeva un mazzo di carte ma era impossibile individuare di che cosa si trattasse, forse tarocchi o qualcosa di simile…”

La recensione di L’arcano degli angeli, Brunella Giovannini

Alberta Ferretti, psicologa emiliana che collabora con le scuole e con il Tribunale dei Minori è molto preoccupata per l’aggravarsi della salute della figlia adottiva, colpita da una grave malattia.

Un giorno per caso trova tra i rifiuti un candelabro e dopo aver scoperto che è un oggetto rubato da una chiesa, decide di riportarlo a Positano e lo fa organizzando una breve vacanza con la famiglia.

Ogni oggetto racconta una storia e se viene portato via prima o poi torna al suo luogo d’origine, almeno questo è quello che pensa Alberta.

Questo viaggio cambierà la sua vita e quella della figlia.

A Positano conoscerà Rosa, che gestisce un negozio di souvenir ed il candelabro degli angeli custodisce anche una grande segreto, che racchiude una grande speranza.

Le conferme definitive arrivano quando Alberta viene convocata dal Tribunale dei Minori per un caso di prostituzione minorile…quando tutto sembra perduto, l’esistenza di una sorella gemella cambia le carte in tavola ed offre la speranza.

Ciò che è destinato ad essere unito, lo sarà per sempre, non dimentichiamocelo.

Questo è il secondo romanzo che leggo di Brunella, l’ho divorato in poche ore, molto coinvolgente, ovviamente ve lo consiglio durante queste vacanze, buona lettura!

L’arcano degli angeli
Brunella Giovannini
Leucotea, 2018, p. 170, € 15,90

Puoi acquistarlo qui:

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here