Io sono il drago, Grzegorz Kasdepke

Ciao!
Quel terribile drago che vedete si chiama Alice.
Ma Alice era una bambina prima…

Vi siete mai chiesti che effetto farebbe vivere con un drago terribile che sgranocchia i cavalieri e lascia briciole e ossa sul tappeto?

Alice non è la classica bambina che gioca alle principesse e alle fatine.
Alice vuole sempre giocare al drago. Anzi, Alice è il drago: il più tremendo che ci sia! Ma diciamocelo, anche il più simpatico!

La nonna continua a ripeterle che è davvero carina. Ma Alice continua a dire che no, lei la principessa non la farà mai!
E così coinvolge tutta la famiglia, nonni compresi, nel suo gioco.
Solo il nonno non è stupito di questo animo strano di Alice. Lui lo aveva capito dal primo cambio di pannolino che Alice non era una principessa!

Grzegorz Kasdepke, aiutato dalle illustrazioni di Emilia Dziubak, ci racconta una storia vera di una bambina, Alice (o Caterina o Francesca …), che amava il teatro e le storie di draghi e principesse ma che voleva sempre per sé la parte del drago.

Un albo davvero divertente che, grazie allo speciale font Leggimi! di Sinnos permette anche le prime letture autonome.

Buona Lettura!

Io sono il drago
Grzegorz Kasdepke
Sinnos, 2016, 34 pag., € 11.00

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here