Le mamme ribelli non hanno paura, Giada Sundas

“Quello che non riesco a ricordare è il motivo, perché non c’era. Semplicemente, l’adolescenza mi aveva travolta all’improvviso, senza previsioni, portandosi dietro la rabbia, la confusione e la frustrazione verso il mondo intero. Un giorno mi tratterai male, mi dirai cose cattive, sbatterai le porte e dirai ai tuoi amici quanto sono stronza. Quel giorno io starò molto male e rimpiangerò con nostalgia le notti insonni passate a cullarti tra le mie braccia.”

Giada Sundas ventiquattrenne friulana trapianta nel vercellese è diventata la mamma più famosa del web ed ha scritto questo romanzo sul diventare mamme che è molto autobiografico.
Quando un cuore ha battuto dentro di lei, Giada è diventata mamma, ma in realtà lo è diventata davvero quando ha presa in braccio la piccola Mya.
Quando nasce un figlio si rinasce.
Nonostante mille manuali letti non sempre è come c’è scritto sui libri.
Ha capito presto che non esistono regole che vanno bene per tutti. Si diventa madri ogni giorno, non esiste una vera e propria ricetta, bisogna essere se stessi, anche con i propri errori.

Giada scrive ironicamente quello che tutte le mamme, più o meno pensano, ma non sempre hanno il coraggio di dire per paura di sentirsi inadeguate.

“Sei nata da un grande amore, Mya, così grande da sentirlo scricchiolare sotto le scarpe a ogni passo, così grande da sottrarci un pezzo di anima a ogni respiro, così grande da farci decidere di scindere le nostre parti migliori e regalare alla terra un nuovo pezzo di noi, te.”

Giada ci racconta la sua vita prima del parto, durante e dopo il parto, la quotidianità di ogni mamma.

Buona lettura!

Le mamme ribelli non hanno paura                                                                             Giada Sundas
Garzanti Libri, 2017, p. 201, € 13,94

Puoi acquistarlo qui:

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here