CONTROcorrente, Marco Innocenti

0

“In prima media, sezione A, c’era un ragazzino di nome Axel che tutti prendevano in giro. Lo sfottevano per la sua balbuzie. Quelle prese in giro gli facevano male come se qualcuno gli mettesse del sale su una ferita aperta. – A – a – a – axel – lo chiamava Bob, imitando la balbuzie del suo compagno.”

Il libro di cui vi parlo oggi raccoglie storie sull’amore, l’amicizia, il rapporto coni genitori, il bullismo, la solitudine e la diversità.

L’autore tocca tutti questi temi attraverso racconti e lettere scritte da ragazzi e ragazze, i cui destinatari sono un nonno che non c’è più, un amico lontano, sconosciuti, ecc…
Con questi racconti Marco cerca di affrontare le problematiche di un periodo delicato, quello dell’adolescenza e lo fa egregiamente con l’aiuto delle illustrazioni di Roberta Rindone. Non mancano le pagine da completare con un disegno, una scritta, un racconto del proprio vissuto.
Ci sono tutte le emozioni, i dolori, le gioie che i ragazzi devono affrontare per crescere e soprattutto ci fa capire che bisogna andare sempre oltre le apparenze, perchè andare controcorrente è spesso la cosa giusta da fare.

Ci sono 4 sovraccoperte: blu, verde, arancio e rossa e possiamo sceglierla in base al personaggio che più ci assomiglia, Andrea, Marco, Giulia o Kristina.

Buona lettura!

CONTROcorrente
Marco Innocenti
Albero delle Matite, 2017, p. 143, € 13,80

Puoi acquistarlo qui:

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here