L’età dello Tsunami, Alberto Pellai, Barbara Tamborini

“Come genitore, non ero pronto alla preadolescenza di mio figlio. Durante la scuola primaria tutto era facile e abbastanza prevedibile. Poi è iniziata la scuola media E la nostra vita è cambiata. La casa sembra travolta da uno tsunami. Mio figlio è un’altra persona. Non lo riconosco più. E non so che fare. Non mi dà retta, anzi, quando gli dico qualcosa è capace anche di prendermi in giro.”

Tutti i genitori si trovano disorientati al passaggio dei figli dalle scuole elementari alle scuole medie. La preadolescenza è una fase della vita ricca di trasformazioni con cambiamenti interni ed esterni, e viene definita appunto età dello tsunami perchè stravolge la vita quotidiana ed è difficile da contenere.

Oltre alla pazienza questo volume ci insegna che bisogna analizzare il cervello umano, perchè solo capendo quello che succede al suo interno si può provare a contenere la rabbia, ci si può sentire competenti e preparati alle sfide a cui ci sottopongono i figli.

Nella preadolescenza i ragazzi iniziano ad essere semiautonomi, cercano di fare da soli, tenendo le distanze, ma ancora non sono in grado di fare tutto senza il sostegno dell’adulto.

Spesso le difficoltà di alcuni genitori vanno ricercate nel loro essere figli, un senso di insicurezza e impotenza che si portano dietro da tempo.

Viene proposto alla fine di ogni capitolo un film da vedere con i ragazzi, ottimo risorsa e spunto di riflessione.

E per concludere un decalogo nato dalle varie esperienze con le cose da fare e da non fare.

Buona lettura!

L’età dello tsunami
Come sopravvivere a un figlio pre-adolescente
Alberto Pellai, Barbara Tamborini
De Agostini, 2017, p.331, € 12,66

Puoi acquistarlo qui:

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here