L’attimo che precede la prima stella, Ottaviano Naldi

recensione-l'attimo-che-precede-la-prima-stella-sera-Ottaviano-Naldi

“Arriccia la fronte, spalanca gli occhi, tira gli angoli della bocca, mezzo sorriso, una mano sul fianco, peso spostato sulla gamba destra, culetto in fuori, e la mano con il palmo rivolto verso l’alto, con il braccio piegato a novanta gradi e pronuncia: “Eso”.”

La recensione di L’attimo che precede la prima stella di Ottaviano Naldi

Il Conte è in estasi per l’attimo che precede la prima stella della sera.
Siamo a Rio de Janeiro ed il Conte, ex malavitoso, si affeziona ad un ragazzino che lo ha derubato.
Il Conte, come si fa chiamare, ha due divorzi alle spalle ed un figlio che in realtà non sembrerebbe essere suo.

E’ da poco innamorato di Luana, ma al carnevale di Rio incontra Alisha ed è subito amore anche con lei, è convinto di amare entrambe le donne, poliamore.
In seguito ad un agguato in spiaggia la situazione prende una piega inaspettata ed entra in coma. Mentre è in coma ha una fase pre-morte e diverse visioni sull’aldilà e non solo…

La mia opinione di L’attimo che precede la prima stella di Ottaviano Naldi

“Sì, ti ho plasmato a mia immagine e somiglianza. Ti ho creato con le mie mani. Sei una statuetta perfetta, con cilindro, bastone, monocolo e che nobiltà d’animo. Ti chiamerò “Conte” e ti riempirò d’Eden, di paradiso terrestre, con la polvere degli angeli. Sono il pusher scultore, sono il Conte Cocaine.”

Ho faticato un po’ a portare a termine questo romanzo, in alcuni punti noioso, troppo incentrato sul sesso e sui vizi del protagonista e delle sue donne.

Il Conte con una vita sentimentale fallita e il suo amore per le due donne, poliamore.

Poliamore sono “amori molteplici”, è la posizione filosofica che ammette la possibilità che una persona abbia più relazioni intime contemporaneamente, nel pieno consenso di tutti i partner coinvolti, in opposizione alla monogamia.

Probabilmente non condividendo molto questo stile di vita non sono riuscita ad essere coinvolta da questo libro ed ho trovato il Conte un uomo arrogante che mi ha ispirato antipatia dalla prima lettura.

Se vi capita leggetelo in modo da poterci confrontare.

Buona lettura!

L’attimo che precede la prima stella
Ottaviano Naldi
Elison Publishing, 2019, p. € 3,99

 

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here