LeggendoViaggiando: Il diavolo in Terrasanta. Viaggio per terra e per mare da Roma a Gerusalemme, Enrico Brizzi

Recensione di Il diavolo in Terrasanta di Enrico Brizzi edito da Mondadori

Si dice che ogni viaggio nasca da un viaggio precedente; nel nostro caso, è andata esattamente così

Il diavolo in Terrasanta di Enrico Brizzi

Il diavolo in Terrasanta ci racconta il viaggio a piedi (e in barca) da Roma a Gerusaremme di Enrico Brizzi.
Dodici settimane di viaggio profondo e doloroso nella scoperta di una terra meravigliosa, la Terrasanta.

Due anni dopo il viaggio che ha portato un gruppo di amici sulla via Franchigena fino a Roma, Enrico Brizzi e Cesare Maggi (detto il Logista) decidono di riprovarci, questa volta per una meta molto più ambiziosa: arrivare a Gerusalemme partendo proprio da Roma.

Al gruppo si uniscono anche amici particolari: Ivan, che ha sulle spalle tante cose da buttare via, Enzo e Max, un amico dai tempi dei boy scout pieno di tic e di colpe. Al gruppo si unisce anche un ragazzo dai troppi segreti, dietro cui, forse, si nasconde colui del quale non si deve pronunciare il nome, il Caduto.

Qui i passi si fondono a paesaggi mozzafiato e a stati d’animo non sempre positivi ma totalmente veri.

La prima parte del viaggio di Enrico Brizzi, in Italia (immagine © librimondadori.it)
La prima parte del viaggio di Enrico Brizzi, in Italia (immagine © librimondadori.it)
La seconda parte del viaggio di Enrico Brizzi (immagine © librimondadori.it)
La seconda parte del viaggio di Enrico Brizzi (immagine © librimondadori.it)

12 settimane, 960 kilometri totali, per una media di 25-30 kilometri al giorno.

Ogni viaggio si compie tre volte: dapprima sognandolo, quindi portandolo fisicamente a compimento e infine nel ricordo, quando finalmente l’esperienza disvela i suoi significati profondi.

Un viaggio fisico che è anche un lungo cammino interiore. Un viaggio descritto in maniera delicata ma intensa, che ci fa assaporare il viaggio e quasi sentirci parte del gruppo.
Il testo è arricchito da foto e da una Guida pratica che ci fa vedere l’itinerario tappa per tappa, indicando di ognuna caratteristiche e curiosità.

L’autore: Enrico Brizzi

Scrittore italiano, figlio di un professore di Storia moderna all’Università e di una insegnante di scuola superiore.
Frequenta il Liceo Galvani della sua città (che diventerà storpiato in “Caimani” nel primo libro).
Esordisce non ancora ventenne con il suo primo romanzo Jack Frusciante è uscito dal gruppo, tradotto in ventiquattro paesi e divenuto film nel 1996. All’ingombrante esordio l’autore ha fatto seguire il tenebroso Bastogne. Nel 2003 ha sposato Cristina Gaspodini, già curatrice del volume Il mondo secondo Frusciante Jack. Fra gli autori italiani che più l’hanno influenzato, Brizzi ha sempre citato al primo posto Pier Vittorio Tondelli.

Il diavolo in Terrasanta. Viaggio per terra e per mare da Roma a Gerusalemme
Enrico Brizzi
Mondadori, 2019, 510 pag., € 20.00

Classe 1983 anni, romagnola, mamma di due splendidi bambini e di una stella nel cielo. Programmatrice, lettrice e multitasking (o almeno ci si prova!) Mi piace la lettura da sempre, ho voluto una libreria ampia e spaziosa nella casa nuova, che accogliesse tutti i miei libri. A natale, stufo dei libri accatastati ovunque, mio marito mi ha comprato un ereader. Ed è stata la fine…..

1 COMMENT

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here