ZeBukArte: Yayoi Kusama, Fausto Gilberti

Ultima Modifica: Mag 15, 2020

Là rividi le montagne e i ciliegi in fiore,
ma molte cose erano cambiate rispetto a quando ero partita:
il cemento aveva ricoperto prati e ruscelli e lo smog avvolgeva le città.
Ero profondamente delusa e triste.

Poi un giorno nevicò.

Dopo aver letto questo libro vi verrà una gran voglia di prendere un grande foglio bianco e iniziare a disegnare. Ma potrebbe anche venirvi voglia di prendere una zucca, anzi due, anzi mille… di circondarvi di migliaia di zucche perché sono bellissime. Oppure vi capiterà di osservare ogni cosa, ogni oggetto, con occhi diversi…

La recensione di Yayoi Kusama, Fausto Gilberti

Mi chiamo Yayoi, e se ti va vorrei raccontarti la mia storia.

Nata a Matsumoto, Yayoi fin da piccola ama disegnare (anche quello che gli altri non vedono) e vola a New York per diventare un’artista. La sua arte stupisce il pubblico con idee sempre nuove: Yayoi riempie grandi tele di reticoli di puntini, usa i suoi happenings per lanciare messaggi importanti, disegna vestiti da indossare in due… Creare le sue opere la fa sentire bene, qualsiasi sia la loro forma: dalle famosissime zucche alle stanze piene di luci e specchi che riflettono tutto all’infinito.

Un libro che è un’esplosione di fantasia e di allegria, che cattura lo sguardo ad ogni pagina, che colpisce e incuriosisce con i contrasti e i disegni a tratti un po’ psichedelici. Un libro che è la storia della vita di un’artista giapponese, Yayoi Kusama, raccontata da Yayoi in prima persona, grazie al tratto particolare di Fausto Gilberti.

Un breve resoconto, giusto le tappe più significative della vita: da Matsumoto, in Giappone, fino a New York e ritorno. Con l’infanzia, l’amore per il disegno, la voglia di infinito, i suoi puntini di tutte le misure, con le sculture, le borse ricoperte di pasta, le pareti di specchi, gli happenings, la body painting, l’impegno politico, la prigione. E poi ancora abiti da indossare in più di uno, i film, la malattia e il ritorno in Giappone, da dove Yayoi continua a lavorare e a creare opere incredibili e magnifiche.

Leggerete anche voi con sorpresa (in italiano e in inglese!), e vi pizzicheranno le mani per la voglia di riempire ogni cosa che vi circonda di pois, come in alcune delle opere dell’artista. E sono certa che vi verrà anche voglia di saperne di più di Yayoi e della sua arte. O almeno, così è successo a me.

Un libro che fa parte di una collana che Corraini dedica all’arte contemporanea, adatto ai bimbi dai 10 anni in su ma anche a tutti coloro che vogliono conoscere sempre cose e argomenti nuovi in modo piacevole, un libro che è semplice e onesto e racconta l’arte contemporanea in un modo chiaro a tutte le età.

Yayoi Kusama
Fausto Gilberti
Corraini edizioni, 2019, pag. 40, € 12,00
ISBN: 978-8875707958

 


LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here