7-11 anni

Recensioni di libri per bambini, albi illustrati, libri per le prime letture per la fascia di età dai 7 agli 11 anni.

Mia e il mondo di carta, Laura Lombardo
In una grande casa in campagna, non molto lontano da qui, viveva una bambina di nome Mia. I suoi migliori amici erano un gatto nero e suo nonno, Lucio. Insieme a loro amava fare lunghe passeggiate per la campagna in cerca dei suoi amici animali. La recensione di Mia e il...
Per Anna era bellissima avere un'amica, non ne aveva mai avuta una. Lei e Diana passarono l'estate a esplorare insieme i dintorni e inventarono nuovi nomi per i loro posti preferiti. La recensione di Anna dai capelli rossi di Angela Ricci e Elisa Bellotti Anna è l'orfanella meno triste che ci sia. Ha...
Siamo i tre Bukowski e abitiamo nel palazzo dietro i binari della ferrovia. Io ho dieci anni, Katinka otto e Robbie sette. mamma lavora alla panetteria che c'è dietro la stazione, papà fa il tassista. La recensione di La straordinaria estate della famiglia Bukowski di Will Gmehling I tre fratelli Bukowski,...
Quello che vi voglio raccontare potrà sembrarvi una storia inventata. Non siete obbligati a credermi e io non voglio convincervi a tutti i costi. Però la mia maestra di scienze dice che l'incredibile è solo qualcosa che non è ancora successo e nel mio caso penso sia proprio vero. La...
Marco il coniglietto azzurro, Sara Vaiani
Un bel giorno, in città, accompagnato da un bellissimo sole primaverile, arrivò con la sua famiglia il coniglietto Marco. La recensione di Marco il coniglietto azzurro di Sara Vaiani Marco è un coniglietto giovane, che arriva in città. Ha un colore diverso dagli altri, è tutto azzurro e questo lo rende particolare....
DRIIIN DRIIIN! -Ci vediamo dopo le vacanze, Maestra! -esclama la scolaresca, alzandosi in tutta fretta. Diego ha già infilato i suoi boccoli rossi nel cappello di lana azzurra e, indossando anche i guanti, si scaraventa fuori dall’aula verso le scale per scendere al piano inferiore verso l’uscita. Senza fiato, arriva alla portiera dello scuolabus ed esclama rivolgendosi...
La madre di Hubert aveva organizzato una festa. Il castello era addobbato con migliaia di rose rosse. Gli ospiti bevevano champagne, ballavano e si scambiavano occhiate. A Hubert non piaceva ballare, ma adorava i bei vestiti. Audrey viveva in un castello diverso. - Mamma, - disse Audrey - Da grande farò la...
Topo dopo topo... Pluf! Rima dopo rima... Pluf! Sempre un altro dopo... Pluf! Sempre un altro prima... Pluf! Fine della fila... Pluf! Che si infila giù... Pluf! Sono centomila e non ritorneranno... PLUFFFFFFFFFFFFFFFFFFFFF La recensione di Topo dopo topo. La leggenda di Hamelin di Bruno Tognolini La città di Hamelin è invasa dai topi e nessuno riesce a venirne a capo. I roditori sono ovunque,...
La scuola non è riempire un secchio, ma accendere un incendio. (William Butler Yeats) Un nuovo anno scolastico si è concluso. Benvenuta estate! Ora per i nostri ragazzi è tempo di riposo ma anche di scoperte. E come non farlo con meravigliose letture? Ecco allora i nostri consigli per le vacanze dei bambini di...
QUELLO CHE C'ERA UNA VOLTA - Fiabe e racconti all'epoca dei cambiamenti climatici
DEFORESTAZIONE Da quando il bosco era stato tagliato, raggiungere la nonna era divenuto più facile. Anche la mamma di Cappuccetto era molto più tranquilla: la bimba non avrebbe più fatto brutti incontri. La recensione di Quello che c'era una volta, Fiabe e racconti all'epoca dei cambiamenti climatici Quel che c'era una volta...
Qui la paura forse passerà. Forse qui i bombardamenti non ci saranno. L'Olocausto (o eccidio) del lago Maggiore è la prima strage di ebrei avvenuta in Italia, verificatasi tra il 13 settembre e il 10 ottobre 1943 in nove località della provincia di Novara e del Verbano Cusio Ossola (...)....
Ed è a questo punto che il formidabile programma nota che NESSUNO studente al mondo si occupa o studia il GARAGARISSIMO. Davvero, lo 0 per cento! Immediatamente dopo, cerca un nominativo tra coloro che hanno chiesto di iscriversi, e lo trova: è Paperino. E gli offre subito una BORSA DI STUDIO. La...
Sì, mondo, sto scrivendo le mie memorie. E il primo capitolo l'ho intitolato semplicemente così: TUTTI ODIANO JACQUES PAPIER Credo che il titolo riassuma in modo esatto, e con una certa poesia, il dramma che ho vissuto in questi miei primi otto anni di vita. Fra poco mi sposterò al capitolo...
«Papà non mi ascolta mai!» «Porta pazienza, lo hanno chiamato dal lavoro perché c'è un problema urgente. (...) Adesso è molto preoccupato: mettiti nei suoi panni» A volte i modi di dire confondono chi non li conosce, però provare a mettersi nei panni degli altri dà sempre buoni risultati! ;) La recensione...
Ora di cena. Nessuno parla, né io, né Chiara, né la mamma, né il papà. Stiamo in silenzio. Il silenzio riempie la stanza come un fumo, ci toglie il respiro, ci pesa sulla testa, si appoggia sulle spalle, ci confonde. Non avevamo mai sentito tanto silenzio. In casa nostra non c'era...

Gli articoli più letti nell'ultima settimana