Quattro bambini e una manciata di sirene, Marina Grasso

Anche quell’estate, purtroppo, era arrivato il giorno della partenza per le vacanze. Purtroppo?!! Sì, perchè i quattro cugini non amavano affatto trascorrere un intero mese su una barca a vela in mezzo al mare, isolati dal mondo e lontani dai loro amici, e pure senza televisione!

La recensione di Quattro bambini e una manciata di sirene di Marina Grasso

Greta, Filippo, Ginevra e Mattia sono quattro cugini che, come ogni anno, sono in procinto di fare la solita vacanza in barca a vela.
Che bello dite?
Provateci voi a stare un intero, lunghissimo mese lontano dagli amici e soprattutto dalla tecnologia… Che noia!
Questo almeno è quello che pensano ogni anno.

Non sanno ancora che, però, questa, sarà un’estate davvero speciale!
Un’estate dove scopriranno gli abissi guidati dalle sirene.
Un’estate dove scopriranno l’insegnamento più importante: il rispetto per il mare e per i suoi abitanti!

Quattro bambini e una manciata di sirene, Marina Grasso

La mia opinione di Quattro bambini e una manciata di sirene di Marina Grasso

Mentre nuotavano tranquillamente in quell’enorme acquario vennero investiti da una corrente potentissima e sentirono un enorme boato provenire da dietro le loro spalle. Rimasero immobili guardandosi negli occhi, erano entrambi in preda al terrore e pensarono di trovarsi nel mezzo di un terremoto sottomarino. Invece dopo alcuni secondi passò accanto a loro un gigantesco pesce scuro ricoperto di altri pesci più piccoli e di un’infinità di tritoni e di sirene

Quattro bambini e una manciata di sirene è un libro per bambini che parla di mare e dell’importanza di rispettarlo.

L’incontro dei bambini con il mondo subacqueo, ricco di sirene e tritoni, porta i protagonisti, e il lettore, a capire l’importanza del rispetto per la natura.

A fine libro troviamo inoltre un piccolo dizionario di termini nautici.

Un libro scritto con il cuore: Filippo e Ginevra infatti sono i figli di Marina Grasso mentre Mattia e Greta sono i nipoti.
A loro infatti, insieme a Paolo, marito di Marina e comandante della loro barca, è dedicato il libro.

La storia è molto semplice, adatta ai bambini delle elementari, anche come prime letture di racconti in autonomia.
Le illustrazioni a pastello di Erica Bortoloso impreziosiscono la lettura e la rendono appassionata.

Buona lettura!

Quattro bambini e una manciata di sirene, Marina Grasso

L’autrice: Marina Grasso

Marina Grasso è nata a Genova Nervi, classe 1966, ha sempre vissuto sul mare e da bambina ha passato tutte le estati in spiaggia, dove è nata la sua passione per gli sport a vela, in particolare windsurf e 470, che ti fanno vivere “dentro il mare”.
Laureata in architettura, si occupa da molti anni della progettazione degli interni degli yacht.
Sposata con Paolo, ha due figli, Filippo e Ginevra, che hanno navigato in barca a vela in tutto il Mediterraneo fino a Minorca. Da molti anni tutta la famiglia pratica il kitesurf, sport che la porta in giro per il mondo a cercare spiagge sterminate e deserte.

Quattro bambini e una manciata di sirene
Marina Grasso
Illustratore: Erica Bortoloso
Il Frangente, 2021, 112 pag., € 16.00

Classe 1983 anni, romagnola, mamma di due splendidi bambini e di una stella nel cielo. Programmatrice, lettrice e multitasking (o almeno ci si prova!) Mi piace la lettura da sempre, ho voluto una libreria ampia e spaziosa nella casa nuova, che accogliesse tutti i miei libri. A natale, stufo dei libri accatastati ovunque, mio marito mi ha comprato un ereader. Ed è stata la fine…..

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here