Il rifugio del sole, Stefano Maccari

“Leonardo era seduto su una roccia e osservava il mare davanti a sè, l’acqua calma trasmetteva un senso di pace. Il ragazzo cercava di vedere oltre la superficie, in profondità, ma non riusciva a scorgere nulla.”

La recensione di Il rifugio del sole di Stefano Maccari

Una domanda che io mi pongo spesso e non credo di essere la sola: Come sarà la Terra tra cent’anni in seguito ai cambiamenti climatici?

Il rifugio del sole è un libro scritto dall’esordiente Stefano Maccari la cui pubblicazione è legata a una campagna di crowdfunding.

La storia è ambientata nel futuro, tra 100 anni, nella Valle Ibà alle spalle di Ceriale un posto inospitale e senza vegetazione, reso tale ovviamente dall’incuria dell’uomo.

Leonardo, sedici anni  è il protagonista di questo libro, vive con il nonno Nicolò e non ha mai conosciuto i suoi genitori.

Nonno e nipote devono trovare acqua e cibo per non morire, ma è un ardua impresa, perché vivono in un territorio devastato dal surriscaldamento globale.

Per loro è rimasta la speranza, che li prenderà per mano quando le difficoltà sembrano insuperabili e li accompagna nel viaggio per la sopravvivenza.

Insieme camminano verso il loro destino alla ricerca di una ragione per continuare a lottare.

La mia opinione di Il rifugio del sole di Stefano Maccari

Il libro affronta un tema, molto attuale ed ha lo scopo di sensibilizzare i lettori sul tema dei cambiamenti climatici per far capire i rischi che si corrono e come fare per non arrivare a quel punto.

I cambiamenti climatici globali sono una realtà, riconducibile alle emissioni di gas a effetto serra.

Il clima e il sistema climatico sono sempre cambiati, anche per l’eruzioni vulcaniche, i cambiamenti dell’attività solare e dell’orbita della Terra attorno al Sole, i cambiamenti della composizione chimica dell’atmosfera, lo sviluppo della vegetazione e molti altri.

Ricordiamoci che tutti anche facendo poco possiamo fare moltissimo!

L’autore

Stefano Maccari nato nel 1984 in Liguria, terra in cui ha sempre vissuto e a cui è legato. Laureato in pianificazione urbanistica, con diverse passioni: la musica, la fotografia e la birra artigianale. Ha scoperto il piacere della lettura con i romanzi di Wilbur Smith e Michael Connelly. Carlos Ruiz Zafón con il suo “L’ombra del vento” ha fatto scattare in lui la voglia di provare a scrivere. “Il rifugio del sole” rappresenta il suo esordio nel mondo della scrittura.

Buona lettura!

Il rifugio del sole
Stefano Maccari
Bookabook, 2020, € 16,00

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here