Il mio favoloso viaggio in Francia, Sue Roberts

Ha i capelli scuri raccolti in una coda, gli occhi azzurro ghiaccio e il sorriso più sfacciato che si sia mai visto. Indossa del calzoncini neri, e sulla placchetta di bronzo appuntata sulla polo rossa c’è scritto “André”.

La recensione di Il mio favoloso viaggio in Francia di Sue Roberts

Il primo amore non si scorda mai. Lo sa bene Olivia, per tutti Liv, che in Francia ci ha lasciato il cuore.
Ormai sono passati vent’anni da quell’estate e lei e André non si sono più sentiti.
Liv però sa che è il momento di cercarlo perché ha molte cose da rivelargli e la più importante di tutte è che quando lei è tornata in Inghilterra ha scoperto di essere incinta ed è nato Jake.
Liv decide quindi di tornare in Costa Azzurra, insieme alla sua amica Faye. Come vent’anni prima saranno ospiti della zia di Liv che possiede una pasticceria proprio sul lungomare.
Liv sa che trovare Alex è importante, soprattutto per Jake ma ha paura. E se non riuscisse a trovarlo?

La mia opinione su Il mio favoloso viaggio in Francia di Sue Roberts

Il mio favoloso viaggio in Francia è un romanzo frizzante che si legge velocemente con una trama semplice ma non banale.
Il libro mantiene le promesse della copertina: un viaggio nella luminosa Costa Azzurra tra porticcioli, ristoranti di pesce e passeggiate al tramonto; sembra quasi di essere là sul lungomare tra l’aria salmastra e il mercato giornaliero.
La storia d’amore ovviamente è preponderante ma non stucchevole il che rende perfetto il romanzo per chi vuole una lettura leggera ma non troppo romantica.
Alla fine del libro ci sono alcune delle ricette dei dolci citati nel romanzo.
Buona lettura.

Il mio favoloso viaggio in Francia
Sue Roberts
Newto Compton, 2020, p. 288, €. 9,90

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here