Giacomo di cristallo, Gianni Rodari

Una volta, in una città lontana, venne al mondo un bambino trasparente. Attraverso le sue membra si poteva vedere come attraverso l’aria e l’acqua, era di carne e d’ossa e pareva di vetro, e se cadeva non andava in pezzi, ma al più si faceva sulla fronte un bernoccolo trasparente.

La recensione di Giacomo di cristallo, Gianni Rodari

Giacomo è un bambino trasparente. Nel vero senso della parola.
Non può mentire, non può mantenere segreti.
Un giorno Giacomo disse una bugia e tutta la gente se ne accorse perché vide una palla di fuoco nella sua fronte.
Un giorno un amico gli confidò un segreto. La gente se ne accorse perché vide una palla nera rotolare nel suo petto.

Un giorno, nel paese di Giacomo, salì al potere un tiranno. Un uomo cattivo che uccideva chiunque si ribellasse. Così tutta la gente subiva impaurita, in silenzio.

Giacomo però era trasparente e i suoi pensieri si vedevano. Lui non era daccordo con il dittatore. I cittadini si rispecchiavano in Giacomo.
Il tiranno se ne accorse e fece imprigionare Giacomo.
Accadde però una cosa strodinaria: le mura della cella e l’intera prigione divennero trasparenti. La gente che passava poteva continuare a vedere Giacomo e i suoi pensieri.
La notte il carcere risplendeva e il tiranno ne era disturbato.

La mia opinione di Giacomo di cristallo, Gianni Rodari

Giacomo di cristallo è una delle mie “Favole al telefono” preferita.
Si conclude con un messaggio potentissimo:

Giacomo di cristallo, anche in catene, era più forte di lui, perché la verità è più forte di qualsiasi cosa, più luminosa del giorno, più terribile di un uragano.

Rileggendola da adulta vi leggo la denuncia delle ingiustizie ma anche una morale molto importante.
Il libro cartonato, con le illustrazioni di Vitali Konstantinov fa si che i bambini restino ammaliati e incantati dalla storia.

Un libro che si legge tutto d’un fiato.
Una storia che non si dimentica.

Stefano Accorsi legge Giacomo di cristallo, Gianni Rodari

Durante il lockdown dovuto al Coronavirus, molti attori hanno fatto letture ad alta voce per i bambini.
Stefano Accorsi, in particolare, ha letto proprio Giacomo di cristallo:

Giacomo di cristallo
Gianni Rodari
Illustratore: Vitali Konstantinov
Emme Edizioni, 2011, 26 pag., € 14.50

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here