Barnabus, The Fan Brothers

Barnabus era per metà topo e per metà elefante.
Viveva in un laboratorio segreto, fin da quando riusciva a ricordare.

La recensione di Barnabus di The Fan Brothers

Barnabus è un animaletto strano, metà elefante e metà topo.
Adora mangiare il formaggio e le noccioline e vive in un laboratorio sotterraneo dentro una campana di vetro.

Essendo uno scarto di laboratorio, non vedrà mai la luce perché non è perfetto come gli animali che si vendono su nel negozio.
Un giorno però Barnabus decide che è stanco di rimanere in quel laboratorio, vuole vedere cosa c’è là fuori e se è vero, come ha raccontato il suo amico, che ci sono montagne di luci che arrivano fino al cielo.
Insieme agli altri animali considerati scarti, Barnabus organizza una rocambolesca fuga e finalmente vede il mondo.
Certo la vita non sarà facile fuori per tutti loro ma saranno insieme e soprattutto saranno liberi.

La mia opinione su Barnabus di The Fan Brothers

Barnabus è l’ultima opera firmata The Fan Brothers e come tutti i loro libri precedenti è assolutamente incantevole.

Le illustrazioni sono a tutta pagina, meravigliose, ricche di dettagli, colori, idee, assolutamente abbaglianti e immersive.

La storia di Barnabus è un inno all’amicizia, al coraggio e alla libertà.
Libertà di essere perfetti anche se la società ci considera errori, libertà di scegliere dove e come vivere, libertà di esporsi al mondo.
Gli animali riusciranno a scappare grazie all’aiuto reciproco e a un pizzico di sana follia che li spinge a provarci, costi quel che costi.
La vita là fuori non sarà facile ma nessuno sarà mai solo e questa è la cosa più importante.
Un illustrato assolutamente incantevole che affascinerà di sicuro grandi e piccoli e che insegna che siamo tutti perfetti esattamente così come siamo.
Buona lettura.

Barnabus
The Fan Brothers
Gallucci, 2020, p. 72, €. 17,50

Photo Credits: Gallucci Editore

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here