Pig Marketing. Un romanzo sul potere, Marco Sambruna

Del resto lo smottamento verso le bassure della gerarchia aziendale del signor Cromo non si era ancora fermato.

La recensione di Pig Marketing. Un romanzo sul potere di Marco Sambruna

Alla Pig Marketing non si scherza.
Il cliente è sacro ma soprattutto lo è il denaro e se una campagna sbagliata rischia di ledere l’immagine dell’azienda si viene retrocessi.
Questo è ciò che accade al signor Cromo dopo che l’Ipnotizzatore Onirico Ultraman si rivela un fiasco colossale.
Cromo sa che al suo posto ora è stato messo il suo nemico giurato, quel Persichetti sempre bello, ordinato, con lo sguardo d’acciaio e capace di imbonire le folle con campagna pubblicitarie al limite della frode.
All’interno di un’azienda come la Pig Marketing nessuno è al sicuro, soprattutto quando il capo dei capi ti convoca per parlare del segretissimo progetto PMM-PPP.
Anche Persichetti viene convocato e dovrà scegliere se appoggiare il folle piano dell’azienda oppure farsi da parte.

La mia opinione su Pig Marketing. Un romanzo sul potere di Marco Sambruna

Pig Marketing di Marco Sambruna è un romanzo satirico e grottesco sul potere e sui meccanismi delle grandi aziende.
Il sottotitolo del libro è Un romanzo sul potere ed infatti tutto gira intorno al potere in questa storia.
Tutti vogliono potere ma alla fine, davvero chi è in cima comanda?
Oppure siamo vittime del grande inganno del marketing che condiziona la vita di tutti, acquirenti o pubblicitari che siano?

Tutti i personaggi che incontriamo nel libro hanno deciso liberamente di sacrificare tutto sull’altare del lavoro.
Tutti vogliono eccellere, essere i preferiti del Capo, essere i primi.
Il potere però ha un prezzo e tutti scopriranno cosa significa avere a che fare con la vera anima del commercio.

La storia è interessante anche se in realtà i personaggi hanno tutti la stessa parabola come a dire che quando ci si avvicina al fuoco è inevitabile scottarsi.
Così Cromo, Persichetti e tutti gli altri si troveranno, come burattini mossi da fili invisibili, a compiere tutti le stesse scelte.
Perché quando al primo posto si mette la mistificazione, il parossismo, l’ossessione, come fa appunto Pig Marketing, non va mai a finire bene.

Buona lettura.

Pig Marketing. Un romanzo sul potere
Marco Sambruna
Leucotea, 2020, p. 108, €. 13,90

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here