Fortunella e l’ultimo giorno dell’anno, Annarella Asuncion Morejon

Era la mattina dell’ultimo giorno dell’anno.
Non nevicava, ma ugualmente faceva un freddo intenso.
I deboli raggi del sole intiepidivano appena le case di Boscociliegia ed i camini fumanti finivano di riscaldarle.

La recensione di Fortunella e l’ultimo giorno dell’anno di Annarella Asuncion Morejon

Fortunella è una coccinella davvero simpatica che vive a Boscociliegia .
Ama la sua famiglia, si prodiga sempre per rendere felici tutti, a iniziare dai suoi figli.
Fortunella riesce sempre a vedere il positivo in tutte le esperienze, anche quelle che a primo impatto non lo sembrano.
Anche quando, sotto il casco della parrucchiera prende la scossa trasformando le sue antenne di strani zig zag.

Fortunella riesce comunque sempre a sorridere e a cambiare gli eventi negativi grazie a determinazione e ad un immancabile sorriso.

Fortunella era felicissima per la magnifica serata, perchè pur con tutti gli imprevisti della giornata era riuscita a non abbattersi e a considerare come buone opportunità anche le situazioni negative.

Con un po’ d’ottimismo e fantasia si pu vedere sempre e dovunque il bello della vita.

La mia opinione di Fortunella e l’ultimo giorno dell’anno di Annarella Asuncion Morejon

Fortunella è un personaggio di cui non può non innamorarti, soprattutto per la positività che trasuda, per il modo felice e gioioso di guardare il mondo, un modo che spesso ci scordiamo di aver avuto anche noi.
Questo libro ci ricorda che se vogliamo, possiamo ancora farlo.

I disegni di Nada Salari che accompagnano la storia catturano fin da subito l’attenzione dei bambini.

Età di lettura: Da 4 anni

Fortunella e l’ultimo giorno dell’anno
Annarella Asuncion Morejon
Illustratore: Nada Salari
Alpes Italia, 2020, 24 pag., € 13.00

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here