Frankie e il bello dei rifiuti, Simona Čechová

Nella compostiera in fondo al giardino, sotto i gusci d’uovo e le bucce di mela, una piccola creatura si è scavata una tana, un buco nel terriccio profumato. La piccola creatura si chiama Frankie.

La recensione di Frankie e il bello dei rifiuti, Simona Čechová

Frankie è un lombrico che vive nella compostiera in fondo al giardino, sotto i gusci d’uovo e le bucce di mela.

Tutti gli amici di Frankie sono bravi a fare qualcosa, mentre lui no, non sa fare nulla e si sente diverso da loro.

Ma un giorno il piccolo Frankie fa una grande scoperta e continua a fare quello che sa fare meglio, scavare tunnel nel terreno che fanno bene al suolo.

La mia opinione di Frankie e il bello dei rifiuti, Simona Čechová

Frankie e il bello dei rifiuti di Simona Čechová è una storia che insegna ai bambini quanto ognuno di noi sia importante per gli altri e possa dare il proprio contributo al pianeta.
Ognuno è speciale, unico, a modo proprio.

Tutti possiamo fare qualcosa per il mondo, basta volerlo.

Frankie accompagna i piccoli alla scoperta della natura e degli animali che vivono nella compostiera. E spiega cos’è il compost, cosa si può mettere nella compostiera e quali tipi esistono.

C’è il grillo Steve che suona il flauto ed allieta tutti, poi c’è la coccinella Josie che si prende cura delle pianticelle, c’è lo scarabeo che che fa rotolare le pallottole di cacca o le api che impollinano i fiori.

Buona lettura!
Età di lettura da 3 anni

Frankie e il bello dei rifiuti
Simona Čechová
Jaca Book, 2021, p. 48, € 18,00

Puoi acquistarlo qui:

Classe 1972, mamma di due adolescenti, moglie, assistente personale del direttore di una casa editrice, segretaria di una scuola di musica, amante dei libri e della musica.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here