PLUK e gli animali da salvare, Annie M. G. Schmidt, Fiep Westendorp

“E te lo sei tolto, il vizio di mordere?”
Mordispiace arrossì.
“Forse…” disse. “Non lo so ancora.”
E poi arrivò zia Fida con l’aranciata per tutti.

La recensione di PLUK e gli animali da salvare di Annie M. G. Schmidt, Fiep Westendorp

Zia Fida ha preso in affido un bambino molto particolare. Infatti è stato allevato dagli orsi in Canada e morde se non ottiene quello che vuole.
Morde tutti. Sulle dita, sui piedi, morde anche i cani.
Però poi è sempre molto dispiaciuto. Il suo nome è Mordispiace.

Pluk, che è attento e generoso, decide di aiutare zia Fida e Mordispiace ma al GranGrattacielo e in città ne succederanno di ogni.

Orsi, giardini segreti, caverne, omini misteriosi e tanti morsi ci accompagneranno nel corso della lettura ma alla fine Pluk e Zia Fida troveranno la giusta soluzione per tutti.

PLUK e gli animali da salvare, Annie M. G. Schmidt, Fiep Westendorp

La mia opinione su PLUK e gli animali da salvare, Annie M. G. Schmidt, Fiep Westendorp

Lupoguido continua nella sua opera di pubblicazione delle opere di Annie M. G. Schmidt, scrittrice, e Fiep Westendorp, illustratrice.
E che delizia questo volume, seguito di Pluk e il Grangrattacielo.

Pluk e gli animali da salvare è una storia molto tenera sull’affetto, la dedizione, la generosità e la comprensione di se stessi e degli altri e una profonda riflessione sull’ecosistema e l’equilibrio climatico.
Mordispiace non sa comportarsi, morde, sbaglia tutto, è tacciato sempre di essere un maleducato ma tranne zia Fida e Pluk nessuno vuole dargli una possibilità. Ne combinerà di tutti i colori ma alla fine, complice una volpe, inizierà a comprendere il suo modo di fare e come viene visto dal mondo.

La meraviglia della prosa di Annie M. G. Schmidt è strabiliante, già solo i nomi dei personaggi disegnano un microcosmo evocativo: zia Fida, Mordispiace, orsi bruti, la signora Stralindo. Nomi che fanno sorridere, che aiutano a immaginare il personaggio, che raccontano, ancor prima di leggere la storia, chi ci troviamo davanti.

E poi le illustrazioni di Fiep Westendorp, così vivide, espressive e perfettamente in tono con la narrazione.

PLUK e gli animali da salvare, Annie M. G. Schmidt, Fiep Westendorp

Lupoguido ancora una volta ci regala una storia unica nel suo genere: geniale nella sua semplicità, emozionante e divertente, raccontata con una lingua semplice ma capace di mischiare sapientemente mondo reale e fantasia.

Buona lettura.

Pluk e gli animali da salvare
Annie M. G. Schmidt,Fiep Westendorp
LupoGuido, 2021, 64 pag., € 17.00

Francesca, 44 anni, mi firmo come SIBY su Zebuk. Amo leggere e fin da piccola i libri sono stati miei compagni. Leggo di tutto: classici, manga, thriller, avventura. Unica eccezione Topolino; non me ne vogliate ma non l’ho mai trovato interessante.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here