Cielo di ciliegie, Jef Aerts, Sanne te Loo

“Alcuni amici sono più che amici.

Crescono come ciliegie gemelle

attaccate allo stesso gambo.

Adin è un amico così.

Uno vero.”

La recensione di Cielo di ciliegie, Jef Aerts, Sanne te Loo

Adin e Dina sono due grandi amici, più che amici, sono come ciliegie gemelle attaccate allo stesso gambo.

Ma un giorno Adin deve trasferirsi in una città lontana, lontana dai ciliegi, perché la mamma che lavora come raccoglitrice di frutta per il papà di Dina, è in cerca di una vita migliore.

La storia di una grande amicizia senza tempo, la storia su chi parte e su chi ritorna e su come l’amicizia può durare davvero per sempre.

La mia opinione di Cielo di ciliegie, Jef Aerts, Sanne te Loo

Una bellissima storia illustrata dove si affrontano grandi temi, come l’amicizia, la separazione, le disuguaglianze sociali.

L’amicizia di due bambini molto uniti nonostante le grandi disuguaglianze sociali, infatti Adin vive con la mamma in una roulotte.

Altro tema importante è la separazione a cui i due amici sono costretti. Ma i semi delle ciliegie raccolte insieme da Dina e Adin germoglieranno in una coperta di fiori tra la campagna e la città, un modo per incontrarsi di nuovo.

Un’amicizia indistruttibile, una storia di riscatto sociale.

Buona lettura!

Età di lettura dai 3 anni

Cielo di ciliegie
Jef Aerts, Sanne te Loo
Camelozampa, 2021, p. 42, € 16,90

Puoi acquistarlo qui:

Classe 1972, mamma di due adolescenti, moglie, assistente personale del direttore di una casa editrice, segretaria di una scuola di musica, amante dei libri e della musica.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here