La danza degli amori senza tempo, Anne-Gaëlle Huon

Questa storia ha inizio in un piccolo paese, in Provenza. Un paese con le tegole rotonde color terracotta, appollaiato sulle colline, circondato da vigne e inondato di sole. A seconda della direzione del vento, nelle sue vicinanze aleggia odore di pane caldo, di gariga o di mare. Sulle alture, una casa rosa, ornata di glicine e contornata di ulivi.

La recensione di La danza degli amori senza tempo di Anne-Gaëlle Huon

Julia, ghostwriter parigina, torna nel piccolo paesino in Provenza dove ha passato tutte le estati per stare vicino a sua nonna.
Jeannine sta perdendo la memoria e dopo l’ultimo incidente domestico è andata a stare in una casa di riposo.
Julia non è pronta per quella Jeannine.
La nonna ogni giorno che passa si perde sempre di più nel suo mondo e per la nipote è straziante vederla allontanarsi dal presente rapidamente.

Il ritorno in Provenza è per Julia un momento importante: la sua carriera nella casa editrice è giunta al capolinea e quella breve vacanza vicino alla nonna rappresenta per la ragazza un boccata d’ossigeno.
Incontrerà Felix, operatore della casa di riposo e aspirante ballerino che la spronerà a decidere del suo futuro, Antoine, giovane tartufaio mal visto dagli abitanti del paese, e ritroverà anche la più cara amica di sua nonna.

Tra le visite alla nonna e la lettura di un quaderno scritto da Jeannine negli ultimi tempi, Julia scoprirà un segreto taciuto per mezzo secolo e capirà quanto l’amore e il perdono siano indissolubilmente legati.

La mia opinione su La danza degli amori senza tempo di Anne-Gaëlle Huon

La danza degli amori senza tempo è un romanzo meraviglioso, emozionante e straziante.
La scrittrice si è ispirata alla sua vita e a sua nonna per questo libro e riesce a scrivere una storia davvero bella e coinvolgente.

Jeannine è un personaggio che entra subito nel cuore dei lettori e quando si chiude il romanzo non si può non provare affetto per questa donna coraggiosa che ha saputo scegliere la sua vita liberandosi dalle imposizioni della famiglia.

E poi c’è l’incanto della Provenza che l’autrice descrive meravigliosamente. Sembra quasi di passeggiare nel bosco tra l’odore di terra bagnata e di immergersi nella luce dorata del tramonto.

La danza degli amori imperfetti è un romanzo che si termina con dispiacere perché la sua storia è così vera e appassionante, ricca di amore ma anche di dolore da coinvolgere profondamente. Insomma mi è proprio piaciuto molto.

Buona lettura.

La danza degli amori senza tempo
Anne-Gaëlle Huon
Sperling & Kupfer, 2021, p. 308, €. 18,90

Francesca, 44 anni, mi firmo come SIBY su Zebuk. Amo leggere e fin da piccola i libri sono stati miei compagni. Leggo di tutto: classici, manga, thriller, avventura. Unica eccezione Topolino; non me ne vogliate ma non l’ho mai trovato interessante.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here