La cena degli dei, Marino Bartoletti

Ho voglia di fare una cena come allora: una “cena degli dei”, dove raccogliere una decina di amici con cui finalmente parlare un po’ e con cui star bene.

La recensione di La cena degli dei di Marino Bartoletti

Il Grande Vecchio, Enzo Ferrari, vuole organizzare una cena particolare, richiamare vecchi amici, persone che hanno segnato positivamente la sua vita e chiede a Francangelo, angelo custode e assistente, di aiutarlo con gli inviti.
In Paradiso di solito non si organizzano cene ma il Grande Vecchio è sicuro che nessuno farà problemi al riguardo, nemmeno il padrone di casa.
Sarà una cena diversa, dove poter riunire gli amici più cari e rivivere i momenti più emozionanti e importanti di una lunga vita.

La mia opinione su La cena degli dei di Marino Bartoletti

La cena degli dei è l’ultimo romanzo di Marino Bartoletti. Candidato a numerosi premi è arrivato secondo al Premio Bancarella.

Il libro è ricco di aneddoti, ricordi ed emozioni raccontati dalla penna garbata e attenta di Marino Bartoletti.
Luciano Pavarotti, Lady Diana, Maria Callas, Marco Simoncelli, Tazio Nuvolari, Lucio Dalla, Marco Pantani, Francesco Baracca, Ayrton Senna e Fabrizio Frizzi sono gli invitati di una cena che si rivelerà indimenticabile.

Tutti vorremmo poter invitare volti noti e artisti preferiti alla nostra tavola. Ci chiediamo come sarebbe poter parlare con personaggi di quel calibro, ascoltare dalle loro bocche i dietro le quinte, conoscere le loro anime.
La cena degli dei fa proprio questo: ci invita a quella tavola e ci dà l’opportunità di incontrare tanti personaggi che sono rimasti nel cuore.
Una cena indimenticabile, emozionante, divertente, sicuramente la cena perfetta.

Buona lettura.

La cena degli dei
Marino Bartoletti
Gallucci, 2020, p. 352, €. 16,50

SIBY
Francesca, 44 anni, mi firmo come SIBY su Zebuk. Amo leggere e fin da piccola i libri sono stati miei compagni. Leggo di tutto: classici, manga, thriller, avventura. Unica eccezione Topolino; non me ne vogliate ma non l’ho mai trovato interessante.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here