La medicina? Puah! Arriva zia ciclone! Ciao sono Frida Miao, Gérard Moncomble, Frédéric Pillot

Cosa? I miei vermi?
Com’è che si preoccupano dei miei vermi?
Ma non se ne parla proprio, micioaltolà.
Graffio tutto ciò che è alla mia portata, soprattutto i ditoni di papà.
Per tre volte la pinza mi sgancia in bocca la compressa,
per tre volte la risputo come un’ossessa.

La recensione di La medicina? Puah! Arriva zia ciclone! Ciao sono Frida Miao di Gérard Moncomble, Frédéric Pillot

Due nuove storie con protagonista la nostra gatta preferita.
Nella prima, La medicina? Puah! Frida deve prendere una pasticca ma non sarà per niente facile.
Avete mai provato a far prendere le medicine a un gatto? Tranne rarissime eccezioni di solito la somministrazione è un’esperienza traumatica, imprevedibile e che richiede conoscenze paramilitari per essere portata a termine.
Come accade alla famiglia di Frida Miao anch’io spesso ho preferito fare la fila dal veterinario piuttosto che affrontare l’ennesima battaglia felina a suon di graffi, soffi e urla di guerra.
Per fortuna Frida alla fine deciderà di essere compassionevole e prenderà la medicina senza troppi sforzi stupendo ancora una volta la sua famiglia.

Nella seconda avventura. Arriva zia ciclone! la famiglia di Frida si prepara ad avere come ospite zia ciclone, zia del papà di Susanna, donna piena di energia e di allergia ai gatti! Secondo voi, Frida accetterà zia ciclone e tutte le nuove regole?

La mia opinione su La medicina? Puah! Arriva zia ciclone! Ciao sono Frida Miao di Gérard Moncomble, Frédéric Pillot

Frida Miao si conferma pestifera, adorabile e combinaguai come al solito e per questo è sempre una gioia leggere le sue avventure in rima.
Ogni storia alla fine presenta simpatici giochi ed è scritta con il font EasyReading, carattere ad alta leggibilità.

Leggere le marachelle e le avventure di Frida Miao è divertentissimo, alleggerisce il cuore, fa ridere fino alle lacrime e soprattutto mette in mostra una cosa spesso sottovalutata da chi decide di prendere un gatto in famiglia: quella piccola palla di pelo soffice e dagli occhi grandi ci stregherà a tal punto che saremo disposti a tutto pur di farla felice.
E questo Frida Miao lo sa benissimo!

Buona lettura.

La medicina? Puah! Arriva zia ciclone!
Gérard Moncomble, Frédéric Pillot
Gallucci, 2021, p. 72 €. 7,90

Photo Credits: Gallucci Editore

Francesca, 44 anni, mi firmo come SIBY su Zebuk. Amo leggere e fin da piccola i libri sono stati miei compagni. Leggo di tutto: classici, manga, thriller, avventura. Unica eccezione Topolino; non me ne vogliate ma non l’ho mai trovato interessante.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here