Le fatiche di Ercole, Ricardo Gòmez, Anna Mongay

Alla nascita, a Ercole, misero il nome di Alcide.
Il dio Zeus voleva che quel bambino fosse immortale, e l’unico modo esistente perchè un umano potesse diventare immortale, era essere allattato dalla sua sposa Era.

 

La recensione di Le fatiche di Ercole, Ricardo Gòmez, Anna Mongay

Quando nacque Alcide, il dio Zeus voleva che diventasse immortale.
Così, di nascosto, una notte, lo attaccò al seno di sua moglie Era. Era odiava quel piccolo, provò anche a ucciderlo in culla mettendogli due serpenti, ma Alcide si dimostrò già fortissimo, tanto da strangolarli con le mani.

Le fatiche di Ercole, Ricardo Gòmez, Anna Mongay

Alcide era dotato di una forza prodigiosa.

Ma Era non si rassegna e lo obbliga a portare a termine pericolose missioni, dall’uccisione del leone di Namea, alla cattura del Cerbero, il cane a tre teste guardiano degli Inferi.
Per superare ogni prova però Ercole deve recarsi in luoghi remoti, usare tutta la sua forza ma anche la sua astuzia.

Le sue dodici fatiche diventarono famose nel mondo intero e furono ammirate soprattutto dai bellicosi Romani, che lo conoscevano come Ercole.

La mia opinione di Le fatiche di Ercole, Ricardo Gòmez, Anna Mongay

Le fatiche di Ercole, Ricardo Gòmez, Anna Mongay

Chi non ha mai sentito nominare Ercole e le sue 12 fatiche?
Se però dovessimo elencarle tutte ci troveremmo in difficoltà, così come a raccontare chi era davvero Ercole ai nostri figli.

Ci viene così in aiuto “Le fatiche di Ercole“, edito da Nomos Edizioni per la collana “Miti Classici” che ha l’intento di raccontare i miti greci ai più piccoli.

Nella stessa collana troviamo: I viaggi di Ulisse, La saggezza di Atena, Le coraggiose amazzoni, Il labirinto e il minotauro, Il volo di Icaro.

Grazie anche alle illustrazioni di Anna Mongay, i racconti di Ricardo Gòmez si fanno seguire con minuzia dai bambini, desiderosi di conoscere di più di questi personaggi.

Buona Lettura!

Le fatiche di Ercole
Ricardo Gòmez, Anna Mongay
Nomos Edizioni, 2021, 40 pag., € 14.90

Classe 1983 anni, romagnola, mamma di due splendidi bambini e di una stella nel cielo. Programmatrice, lettrice e multitasking (o almeno ci si prova!) Mi piace la lettura da sempre, ho voluto una libreria ampia e spaziosa nella casa nuova, che accogliesse tutti i miei libri. A natale, stufo dei libri accatastati ovunque, mio marito mi ha comprato un ereader. Ed è stata la fine…..

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here