Figlia di Luna, Greta Xella

Tu avevi detto…
…Avevi promesso che sarebbe stata meglio!
Invece siamo stati lontani tutto questo tempo e non è servito a niente!

La recensione di Figlia di Luna di Greta Xella

Figlia di Luna è la storia di un cambiamento che stravolge la vita di una famiglia affiatata.
Tia è una ragazzina che sta aspettando la guarigione di sua madre. Ha accettato di andare a vivere con la zia, ha aspettato che le cure facessero effetto ma sua madre in realtà è ancora molto malata.
Che tipo di malattia sia il fumetto non lo dice possiamo solo intuire quanto la donna combatta contro la paura e l’ansia che la divorano dall’interno.


Tia, come ogni ragazza della sua età, vorrebbe una mamma con cui parlare e confidarsi ma questo è impossibile. La ragazza ha due scelte: accettare la situazione, lamentarsene e non fare nulla, oppure decidere di cambiare le cose.
Tia deciderà proprio di lottare e il tempo le darà ragione. Incontrerà persone molto diverse da lei, attraverserà terre sconosciute e pericolose ma alla fine troverà la medicina per sua madre cioè l’amore.
Tia capirà che accettare i cambiamenti, così come la malattia, è parte del processo di guarigione e aiuterà sua madre ad accettarsi senza paure e timori.

La mia opinione su Figlia di Luna di Greta Xella

Figlia di Luna è la prima graphic novel di Greta Xella ed è una storia molto interessante che racconta la crescita di Tia e il rapporto con la malattia e come questa incida sulla vita dei familiari e dei figli.
La storia è molto carina e ricca di personaggi indimenticabili, Olivio su tutti, e ci trasporta in un’avventura fantastica.
Lo stile delle illustrazioni è molto particolare, alcune scelte di ambientazione mi hanno ricordato i paesaggi del film Il signore degli anelli così come quelli di Star Wars.

Figlia di Luna non è una storia perfetta però la trama mi ha catturata regalandomi emozioni e ampi sorrisi nel bellissimo finale.
Buona lettura.

Figlia di Luna
Greta Xella
Bao Publishing, 2021, p. 224, €. 21,00

 

 

Francesca, 44 anni, mi firmo come SIBY su Zebuk. Amo leggere e fin da piccola i libri sono stati miei compagni. Leggo di tutto: classici, manga, thriller, avventura. Unica eccezione Topolino; non me ne vogliate ma non l’ho mai trovato interessante.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here