Regina Kattiva, Gabriele Clima, Lorenzo Sangiò

Ma mamma non è cattiva, Caterina lo sa.
È che a volte, zac, si trasforma, come fosse un’altra persona.

La recensione di Regina Kattiva di Gabriele Clima, Lorenzo Sangiò

Cosa fare quando la mamma grida, rimprovera, urla?
Molti bambini si rifugerebbero nella loro camera aspettando che passi la tempesta ma Caterina no. Lei sa perché la mamma fa così. Non è colpa sua ma di un mago che le ha fatto un incantesimo e l’ha trasformata in Regina Kattiva.
E allora bisogna cercare soluzioni, antidoti magici, aiutanti coraggiosi. Perché attraversare il regno, sconfiggere draghi e passare attraverso Bosco Vecchio per arrivare alla fata che tutto può non è per niente semplice.

La mia opinione su Regina Kattiva di Gabriele Clima, Lorenzo Sangiò

Un plauso immenso all’inventiva di Gabriele Clima che scoperchia la mente di Caterina e ci fa vedere il mondo con gli occhi di una sognatrice in questo libro dal titolo Regina Kattiva.
Portieri che sembrano orchi, ruspe con occhi di fuoco e scaglie di drago, signore scarmigliate e vagamente stregonesche, vicini di casa dal manto azzurro, ma senza destriero bianco, e negozi di zucchero dove davvero sembra di entrare in una fiaba.

Ah, se potessimo tutti vedere il mondo come Caterina! Che meraviglia sarebbe affrontare la giornata. Niente più problemi sul lavoro o colleghi antipatici ma incantesimi, mostri da sconfiggere a suon di caramelle e lande da conquistare con intrepido coraggio.


Le illustrazioni di Lorenzo Sangiò sono perfettamente in bilico tra realtà e immaginazione, mondo reale e fatato, con un vago sapore retrò e morbide tinte calde.

Regina Kattiva è una storia ricca di spunti, idee, riflessioni. Una storia che ci insegna a cercare la magia ovunque e che ci ricorda che un sorriso e un piccolo dono possono fare miracoli e annientare il più perfido degli incantesimi.

Buona lettura.

Regina Kattiva
Gabriele Clima, Lorenzo Sangiò
Edizioni Corsare, 2021, p. 36, €. 18,00

Francesca, 44 anni, mi firmo come SIBY su Zebuk. Amo leggere e fin da piccola i libri sono stati miei compagni. Leggo di tutto: classici, manga, thriller, avventura. Unica eccezione Topolino; non me ne vogliate ma non l’ho mai trovato interessante.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here