Le parole che iniziano con A, Tamara Bach

Ho bisogno di un piano.
Perché tutto sia di nuovo a posto. Devo riordinare la mia vita.
Quindi mi siedo di nuovo alla scrivania, prendo un grande foglio di carta e poi scrivo:

Mamma Natascha

Sono queste le zone problematiche.
Ecco.
Adesso se è possibile devo rimettere tutto a posto nel giro di due giorni.
Inizio con Natascha.

La recensione di Le parole che iniziano con A di Tamara Bach

Ah l’amore, cosa sarà mai? Soprattutto il primo, primissimo amore, quello che alle medie ti trafigge all’improviso facendoti abbandonare all’istante tutto ciò che era il tuo mondo prima.
E proprio questo capita a Pauline che per colpa di un maschio perde la sua migliore amica. E poi scopre, senza capirne il motivo, che sua madre, dopo essersi separata dal papà, ha un nuovo fidanzato. Come ricucire i due rapporti più importanti della sua vita e pacificarsi con l’amore? Pauline non ne ha idea ma sa che senza Natasha e senza sua mamma non sta per niente bene.

La mia opinione su Le parole che iniziano con A di Tamara Bach

Le parole che iniziano con A è un libro molto carino sul crescere, sul primo amore, sull’amicizia.
Una storia tenera, a tratti malinconica, dove la protagonista, anche se giovanissima, dimostra una grande maturità.
Tamara Bach scrive con una lingua semplice, perfetta per descrivere gli stati d’animo di una undicenne, una lingua che rispecchia i turbamenti dati dai cambiamenti, dal crescere, dal decidere chi si vuole essere.
Pauline imparerà che amore e amicizia possono coesistere senza disturbarsi a vicenda e anche lei, la scettica, razionale Pauline, scoprirà che l’amore non è poi così sciocco e fastidioso!
Buona lettura.

Le parole che iniziano con A
Tamara Bach
La Nuova Frontiera Junior, 2021, p. 176, €. 15,00

Francesca, 44 anni, mi firmo come SIBY su Zebuk. Amo leggere e fin da piccola i libri sono stati miei compagni. Leggo di tutto: classici, manga, thriller, avventura. Unica eccezione Topolino; non me ne vogliate ma non l’ho mai trovato interessante.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here