Il gioco di Andromeda, Iacopo Cellini

“Ebbi come l’impressione che un oceano di segreti si stendesse sopra di me e che soltanto io fossi in grado di capirli a pieno. Varcai la porta, trepidante di emozione e carico di innocente curiosità.”

Un romanzo enigma, un librogame, una storia da capire, ricomporre e risolvere.

“Chissà se le stelle mi avrebbero aiutato a dimenticare i miei problemi, almeno per un po’. In passato c’erano spesso riuscite ma si trattava di astri differenti, che dovevo limitarmi a tenere dentro gli occhi e non in bocca (era molto meno faticoso e assai più piacevole).”

La recensione di Il gioco di Andromeda, Iacopo Cellini

Ecco come viene descritto il libro nelle prime pagine:
Il compito del lettore/solutore è quello di fare ordine nella mente apparentemente confusa di un paziente detenuto in un manicomio criminale, ricostruendo la giusta sequenza delle pagine del diario che ha redatto nel corso della sua lunga prigionia e che narrano parti importanti della sua vita, dall’adolescenza fino all’omicidio della figlia Andromeda.

E provarci è una sfida da accettare, credetemi, per risolvere il mistero seguendo una delle diverse vie (ma anche tutte e due, in una combinazione) tra la via enigmistica e quella interpretativa. A voi la scelta.

“Tutta la mia vita è stata contraddistinta da questo perenne moto ondivago, una montagna russa di emozioni che mi faceva scivolare dalla più inebriante felicità a indicibili tristezze con la velocità di un falco in picchiata, per poi altrettanto repentinamente risalire.”

La mia opinione su Il gioco di Andromeda, Iacopo Cellini

Se devo dire tutta la verità, io non l’ho capita proprio bene bene, questa storia.
Forse l’ho letta quando avevo bisogno di meno attenzione e concentrazione, forse gli enigmi non sono proprio il mio pane quotidiano e a un certo punto mi perdo lungo troppe diverse vie…
Fatto sta che però Il gioco di Andromeda di Iacopo Cellini, ha un fascino e una capacità incredibili di incatenarti e coinvolgerti alla ricerca della soluzione. E io ci ho provato, eh, e non ce l’ho fatta al primo colpo ma ci riproverò di sicuro.

Il gioco di Andromeda
Iacopo Cellini
Newton Compton, 2022, p. 256, €. 9.90

Mamma, lavoratrice full time, 45 anni, una figlia di 14 e la passione per la lettura ...

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here