Io credo, David Machado

Io credo che ci sia una scimmia che tutte le notti gira con una gomma in mano per cancellare la luna, un pochino per volta, fino a che non resta nulla a parte il cielo.

Un libro per imparare a vedere l’ombra delle cose.

La recensione di Io credo di David Machado

C’è qualcosa che credevate di sapere sicuramente anche se per gli altri sembrava strano?
Per esempio che ogni notte una scimmietta cancella piano piano la luna?
Oppure che gli alberi, quando non li guardiamo si stiracchiano i rami?
O ancora che per addormentarsi le pecore contano le persone?

Se non lo sapevate, e volete sapere altre curiosità, questo è il libro che fa per voi!

Io credo è un piccolo ma potentissimo libro in cui David Machado, l’autore portoghese, ci spiega come imparare, o meglio reimparare a guardare il mondo come i bambini, cogliendone sempre il lato magico, oltre l’apparenza.

Non è poi così difficile, basta…crederci!

Buona lettura!

L’autore David Machado

David Machado (Lisbona, 1978) è autore dei romanzi O Fabuloso Teatro do Gigante (Il favoloso teatro del Gigante, Cavallo di ferro, 2009), Deixem Falar as Pedras (Che parlino le pietre, Cavallo di ferro, 2013), Índice Médio de Felicidade (Indice medio di felicità, Neri Pozza, 2015 – Premio dell’Unione Europea per la Letteratura; Premio Salerno Libro d’Europa). Ha scritto inoltre diversi racconti per l’infanzia, tra cui O Tubarão na Banheira (Lo squalo nella vasca da bagno (Premio Autor SPA/RTP 2010). I suoi libri sono tradotti in più di dieci lingue.

Io credo
David Machado
Illustratore: Alex Gozblau
Valigie Rosse, 2019, 44 pag., € 12.00

Classe 1983 anni, romagnola, mamma di due splendidi bambini e di una stella nel cielo. Programmatrice, lettrice e multitasking (o almeno ci si prova!) Mi piace la lettura da sempre, ho voluto una libreria ampia e spaziosa nella casa nuova, che accogliesse tutti i miei libri. A natale, stufo dei libri accatastati ovunque, mio marito mi ha comprato un ereader. Ed è stata la fine…..

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here