Anastasia Krupnik, Lois Lowry

Anastasia Krupnik aveva dieci anni, i capelli dello stesso colore della zucca e quattordici lentiggini sul naso (più altre sette in posti che preferiva che la gente non sapesse). Portava un paio di grandi occhiali tondi come occhi di gufo, che si era scelta personalmente.

Siamo agli inizi della serie di Anastasia Krupnik quando la giovane ragazzina è alle prese con la popolarità, con la volubilità, con l’arrivo del suo nuovo fratellino e con l’inevitabile ciclo della vita.

La recensione di Anastasia Krupnik di Lois Lowry

Anastasia ha 10 anni, figlia del dottor Myron Krupnik e della pittrice Katherine, ha i capelli arancioni come il padre. Grande lettrice, trova molto importante scrivere. Scrive di tutto: compiti, poesie, elenchi e liste di vario tipo.
Alcune volte quello che scrive non è compreso subito dagli adulti, come la poesia che ha scritto per compito. Ma grazie al costante dialogo con i suoi genitori riesce sempre a non perdere la fiducia in se stessa.

Quando i genitori le annunciano che a breve avrà un fratellino, Anastasia si arrabbia da morire.
Almeno fino a quando non lo conosce, nel giorno in cui vita e morte si susseguono, come accade nella vita reale.

“Immagino che starete pensando a dove mettere questo, ehm, maschietto, in questo appartamento così piccolo e affollato”, proseguì Anastasia.
“Si”, disse suo padre con interesse. “Ci stiamo pensando. Hai qualche idea?”
“Semplice”, rispose Anastasia alzandosi in piedi. “Semplicissimo. Può avere la mia camera, dato che io sto per andarmene. Scusatemi. Devo fare i bagagli.”

La mia opinione di Anastasia Krupnik di Lois Lowry

Sono sincera: non conoscevo Anastasia Krupnik. Gli altri libri della serie li aveva letti e recensiti Angela e quindi non avevo mai affrontato questa lettura.
Anastasia Krupnik di Lois Lowry è un libro scorrevole e divertente che si legge tutto d’un fiato.

Lois Lowry ha una scrittura molto brillante e riesce a tracciare con assoluta coerenza il mondo dei ragazzi senza scadere nel banale.
I personaggi sono molto delineati, divertenti ed entrano subito nelle corde del lettore.
Il fatto poi di mescolare avvenimenti della quotidianeità (scuola, problemi con le maestre e le amiche) a temi più importanti come la nascita e la morte fa sì che il racconto sia sempre scorrevole e sopratattutto reale.

Una lettura adattissima ai ragazzi che magari si possono rivedere in qualche difficoltà di Anastasia.
Un libro che sono davvero contenta di aver letto e non vedo l’ora di recuperare anche gli altri della serie!

Buona lettura!

Anastasia Krupnik
Lois Lowry
21lettere, 2022, 160 pag., € 14.00

Classe 1983 anni, romagnola, mamma di due splendidi bambini e di una stella nel cielo. Programmatrice, lettrice e multitasking (o almeno ci si prova!) Mi piace la lettura da sempre, ho voluto una libreria ampia e spaziosa nella casa nuova, che accogliesse tutti i miei libri. A natale, stufo dei libri accatastati ovunque, mio marito mi ha comprato un ereader. Ed è stata la fine…..

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here