General Zucchina, Matilde Bucca, Mariangela Ledonne

C’è un posto, nella calda Sicilia,
che è un paese piccolo piccolo piccolo.
In verità, di paesi piccoli piccoli piccoli,
in Sicilia ce ne sono tanti, ma quello…
quello è un posto speciale.

La recensione di General Zucchina di Matilde Bucca con le illustrazioni di Mariangela Ledonne

Mico, che tutti chiamano Michittu, nasce in un paese piccolo piccolo piccolo della Sicilia.
Uno di quei paesi abitati da poche persone, semplici, che lavorano la terra e si rallegrano di quello che la terra regala loro.

General Zucchina, Matilde Bucca, Mariangela Ledonne

Michitto è un bambino biondo e paffuto, che cresce in questa terra e si fa sempre più vispo e curioso. Tanto curioso che vuole conoscere il mondo.
Così un giorno prende il treno e lascia la sua terra.

Arriva nella grande città dove diventa un militare molto apprezzato ma che si diverte anche a prendere in giro i compagni di brigata. Tutti in caserma lo chiamano Speedy Gonzales, proprio come il topino più veloce del Messico.

Ma è proprio qui, nella grande città, che Michittu trova l’amore, quello di una bella donna dai capelli neri e lunghi. Insieme a lei costruirà una bellissima famiglia, con due meravigliose bambine.

Però a Michittu con il tempo manca qualcosa.
Arriva pian piano la tristezza, in punta di piedi. A volte riesce a scacciarla, altre volte invece si fa insopportabile. Almeno fino a quando non riesce ad esprimerla alle persone che ama. Almeno fino a quando non trova un pezzetto di terra di cui prendersi cura, da piantare e far germogliare, zucchina dopo zucchina.

General Zucchina, Matilde Bucca, Mariangela Ledonne

Eccola la sua cura.

La mia opinione di General Zucchina di Matilde Bucca con le illustrazioni di Mariangela Ledonne

Eppure ogni tanto accade una cosa bizzarra:
una strana tristezza fa capolino.

General Zucchina è un piccolo gioiello.
Un libro che parla di tante cose, ma quella che mi ha colpito di più è vedere le fasi della vita di Michittu e di come anche lui attraversi periodi di “buio”.
Perchè diciamocelo, la vita non è tutta sempre meravigliosa. Ci sono periodi della vita in cui ci si può sentire tristi e fuori contesto. Ma è giusto parlarne, riconoscere il problema, trovare una soluzione.
Michittu l’ha trovata nella terra. L’attaccamento alla terra, intesa come coltivare, piantare, prendersi cura, è intenso in Michittu, che all’inizio fa di tutto per andarsene dai campi, poi riscopre la necessità di riavvicinarsi ad essa

Le illustrazioni di Mariangela Ledonne sono poetiche, ma allo stesso tempo dolci, con colori dai toni delicati. Immagini che trasmettono emozioni e che completano perfettamente la storia di Matilde Bucca.

Buona lettura!

L’autrice: Matilde Bucca

Lavora da anni con i bimbi e le bimbe, saltellando con loro da una storia all’altra, girovagando tra le culture del mondo e sperimentando il fare delle nonne di una volta. I suoi amici dicono sia deliziosa, ma si arrabbia spesso, soprattutto con gli adulti poco gentili. Ama perdersi tra le pagine di libri ben scritti, prendere appunti con la matita, passeggiare tra bancarelle di spezie e nuotare con la maschera e il tubo. Le piacciono i sonagli, le bolle di sapone, le patatine (quelle che fanno malissimo!) e la diverte giocare a nascondino.

L’illustratrice: Mariangela Ledonne

Nata e cresciuta con la matita in mano, fra animazioni e illustrazioni, il suo obiettivo è quello di trasmettere amore ed emozioni a chiunque guardi o sfogli le sue immagini. Ama la musica forte nelle orecchie, le caramelle in ogni loro declinazione, osservare le persone e interrogarsi su quali possano essere le loro storie. Non è raro, infatti, che la gente la definisca “fra le nuvole”, cercando di scuoterla e riportarla inutilmente sulla terra ferma. Ma la realtà la annoia, piuttosto tende a ironizzarla e caricaturarla, così da strappare un sorriso a se stessa e, soprattutto, agli altri.

General Zucchina
Matilde Bucca, Mariangela Ledonne
Kalós, 2023, 48 pag., € 18.00
Acquistalo qui >>

Classe 1983 anni, romagnola, mamma di due splendidi bambini e di una stella nel cielo. Programmatrice, lettrice e multitasking (o almeno ci si prova!) Mi piace la lettura da sempre, ho voluto una libreria ampia e spaziosa nella casa nuova, che accogliesse tutti i miei libri. A natale, stufo dei libri accatastati ovunque, mio marito mi ha comprato un ereader. Ed è stata la fine…..

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here