Home Nuovi Autori Mescolo tutto, Yasmin Incretolli

Mescolo tutto, Yasmin Incretolli

thumbnail

Sfilo dita unte da busta di patatine. Le briciole salate frizzano un poco. Strilli in godimento da camera adiacente. La voce appartiene a mia madre: decede ogni sera e notte, percossa da colpi pelvici di maschi indistinti. Il buio è complice lussurioso. Le lampadine a goccia del candelabro in ottone, appeso al soffitto della camera aderente, son del resto inefficienti.

Inizia così Mescolo tutto, il primo romanzo di Yasmin Incretolli, edito da Tunué.

Il libro racconta la storia di Maria, una ragazza di 19 anni, ossessionata dalle parole e autolesionista. E la sua ossessione si ritrova in ogni frase del libro, una scrittura ricercata, non banale, da leggere attentamente.

Maria vive insieme alla madre alcolizzata in un quartiere popolare romano.
Un giorno a scuola incontra Chus, un ragazzo che di anni ne ha 20 e viene dall’Argentina.

Quella che inizialmente è un’infatuazione continua come un gioco a base di parafilie e diventa presto reciproca dipendenza.
Almeno fino a quando Chus non sparisce. E Maria decide di scappare.
Incontrando bizzarri personaggi, Maria si perde, fino a ritrovarsi.

La vita è bellissima, ragazza sorridi. Com’è dissetante mentirsi, persuadersi fino a narcotizzarsi.

Una scrittura davvero fuori dal comune, che è una continua sorpresa, gestita in maniera attenda da Yasmin Incretolli, per un romanzo d’esordio davvero importante, che ha ricevuto anche la menzione speciale al Premio Calvino.

Mescolo tutto
Yasmin Incretolli
Tunué, 2016, 128 pag., 9.90 €

Classe 1983 anni, romagnola, mamma di due splendidi bambini e di una stella nel cielo. Programmatrice, lettrice e multitasking (o almeno ci si prova!) Mi piace la lettura da sempre, ho voluto una libreria ampia e spaziosa nella casa nuova, che accogliesse tutti i miei libri. A natale, stufo dei libri accatastati ovunque, mio marito mi ha comprato un ereader. Ed è stata la fine…..

SIMILAR ARTICLES

NO COMMENTS

Leave a Reply