L’amore è una bugia, Patrizia Violi

0
476
thumbnail

“Ancora un budino al pistacchio, e giuro che è l’ultimo.»

«Quanti ne hai fatti fuori? Più di dieci sicuramente.»

Elena contò la distesa di bicchierini vuoti sul tavolo accanto a lei. Ridendo cercò di nasconderli dietro una pila di tovaglioli. Lorenzo la prese dolcemente per un braccio per allontanarla dal buffet.

«Smetti di abbuffarti: il finger food è una cosa raffinata, solo da assaggiare.»

«Oggi non ho mangiato, ho fame. Il cibo qui è l’unica cosa veramente notevole.»

Elena venticinquenne, laureanda, precaria con un lavoro che non le piace presso un negozio, è anche alla ricerca del grande amore.

Una sera si trova casualmente allo showcase dei Depeche Mode, dove incontra Mattia, quarantenne, bel uomo, di professione giornalista musicale e se ne innamora, anche se si accorge subito che è il classico “sciupafemmine”, che passa appunto da una donna all’altra.

Si frequentano per qualche mese fino a quando senza apparente motivo Mattia lascia Elena.

Mattia si rende conto di non piacersi poi tanto come pensava e anche il rapporto con l’eterno amico Andrea si sta incrinando o forse non è stato mai un vero rapporto di amicizia?

Le bugie sono alla base dei rapporti di amicizia e di amore di questo nuovo romanzo di Patrizia, e potrebbero essere una verità non completa oppure nascosta.

In fondo l’amore e l’amicizia non sono sempre o bianco o nero. Ovviamente vi consiglio questo romanzo, perfetta lettura estiva e non solo perché ho apprezzato molto i protagonisti con i loro pregi e difetti e il loro guardarsi anche dentro.

L’autrice

Patrizia Violi vive a Milano dove fa la giornalista, collabora con il blog La Ventisettesima Ora e Futura del Corriere della Sera. È sposata e ha due figlie: dalla sua esperienza familiare è nato extramamma.net. Ha pubblicato Love.com (Emmabooks 2011), Una mamma da URL (Baldini & Castoldi 2010) e Affari d’amore (Baldini & Castoldi 2012)

L’amore è una bugia
Patrizia Violi
Giunti, 2017, p. 213, e-book € 4,99

Puoi acquistarlo qui:

SHARE

Classe 1972, mamma di due adolescenti, moglie, assistente personale del direttore di una casa editrice, segretaria di una scuola di musica, amante dei libri e della musica.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here