Un assaggio di… Se una notte d’inverno un viaggiatore di Italo Calvino

“Stai per cominciare a leggere il nuovo romanzo Se una notte d’inverno un viaggiatore di Italo Calvino.
Rilassati. Raccogliti. Allontana da te ogni altro pensiero. Lascia che il mondo che ti circonda sfumi nell’indistinto. La porta è meglio chiuderla; di là c’è sempre la televisione accesa. Dillo subito, agli altri: «No, non voglio vedere la televisione!» Alza la voce, se no non ti sentono: «Sto leggendo! Non voglio essere disturbato!» Forse non ti hanno sentito, con tutto quel chiasso; dillo più forte, grida: «Sto cominciando a leggere il nuovo romanzo di Italo Calvino! » O se non vuoi non dirlo; speriamo che ti lascino in pace. Prendi la posizione più comoda: seduto, sdraiato, raggomitolato, coricato. Coricato sulla schiena, su un fianco, sulla pancia. In poltrona, sul divano, sulla sedia a dondolo, sulla sedia a sdraio, sul pouf. Sull’amaca, se hai un’amaca. Sul letto, naturalmente, o dentro il letto. Puoi anche metterti a testa in giù, in posizione yoga, col libro capovolto, si capisce.”

Se una notte d’inverno un viaggiatore è un romanzo di Italo Calvino pubblicato nel 1979. È sostanzialmente un gioco in cui Calvino ostenta in modo quasi provocatorio i suoi “trucchi” di narratore, ma è un gioco serio, quasi drammatico, perché vuole denunciare l’impossibilità di giungere alla conoscenza della realtà. Il romanzo ha avuto un notevole successo in Italia e all’estero, specialmente negli Stati Uniti, dove è stato letto immediatamente come esempio di letteratura postmoderna.

Calvino stesso ne parla così: “È un romanzo sul piacere di leggere romanzi; protagonista è il Lettore, che per dieci volte comincia a leggere un libro che per vicissitudini estranee alla sua volontà non riesce a finire. Ho dovuto dunque scrivere l’inizio di dieci romanzi d’autori immaginari, tutti in qualche modo diversi da me e diversi tra loro
(fonte: Wikipedia)

SE UNA NOTTE D’INVERNO UN VIAGGIATORE
Autore:  Italo Calvino
€ 9,50, 2000, Mondadori

Classe 1983 anni, romagnola, mamma di due splendidi bambini e di una stella nel cielo. Programmatrice, lettrice e multitasking (o almeno ci si prova!) Mi piace la lettura da sempre, ho voluto una libreria ampia e spaziosa nella casa nuova, che accogliesse tutti i miei libri. A natale, stufo dei libri accatastati ovunque, mio marito mi ha comprato un ereader. Ed è stata la fine…..

3 COMMENTS

  1. Mi ricorda un mio adorato insegnante delle medie … è anche grazie a lui se amo i libri … un giorno lo fermo per strada e glielo dico , dite che ce la faccio ?

  2. semplicemente geniale….all’inizio si fatica un pò a trovare il filo conduttore però è proprio quello il gioco…

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here