Un assaggio di … La stagione delle cattive madri

In tutto il paese le donne si stavano svegliando. Le loro sveglie squillavano a una a una, con suoni dolci o aspri o con l’emozione di una canzone preferita. C’erano ronzii, trilli e qualche scoppio improvviso di voci radiofoniche. C’erano campanelle mosse dal vento e marosi ruggenti, l’imitazione elettronica del canto di un uccellino e di altri piacevoli versi di animali. Tutto ciò accompagnava il passare del tempo, che scorreva su un display a cristalli liquidi.
Bip bip bip. Quel lunedì mattina d’autunno, in una casa rivestita di cedro in un piccolo, lindo quartiere di periferia, la prima sveglia squillò accanto a un letto e una donna si mise a sedere, con la prospettiva dell’intera giornata davanti agli occhi.
Boop boop boop. A tre città di distanza, ecco un’altra sveglia, un’ottava più bassa, e una donna riaffiorò alla coscienza nella sua villa coloniale, battendo le palpebre. “…un’occhiata al traffico. Randy, come vanno le cose là fuori?”
In tutta la regione, e in altre simili, in case più grandi e ben distribuite, oppure più piccole e ammassate, le donne si svegliavano…..

Questo libro appena uscito della scrittrice newyorkese Meg Wolitzer, parla di mamme di fronte a un dilemma : che cosa resta (di loro) quando i figli diventano grandi? Sono soprattutto mamma che hanno deciso di dedicarsi solo ai bambini, lasciando anche lavori prestigiosi come quello di sceneggiatrice o di avvocato.

Le quattro protagoniste di questo romanzo, a dieci anni dal parto, ormai quarantenni, darebbero tutto pur di “tornare in pista” e riappropriarsi di una vita che avevano barattato con cambiare pannolini o accompagnare i figli alle lezioni di nuoto. Come riuscirci? E, soprattutto, sarà giusto farlo oppure sono troppo “cattive”?

Uscito nel 2008 negli Stati Uniti, oltre a scalare la classifica dei libri più letti del New York Times, ha scatenato accese discussioni sui più importanti blog americani dedicati alla maternità.

LA STAGIONE DELLE CATTIVE MADRI

Autore: Meg Wolitzer

Editore: Garzanti Libri

Anno di pubblicazione 2010

Pagine: 377

Prezzo: €. 18,60

Codice EAN: 9788811683599

Fonte : Vanity Fair

Mamma, lavoratrice full time, 45 anni, una figlia di 14 e la passione per la lettura ...

4 COMMENTS

  1. Ok…l’ho iniziato…ma non riesco proprio a finirlo!Lo trovo noioso e lento…non sarà il mio genere…!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here