Stargirl

“Le stelle sono all’inizio di tutto. Sono state loro a fornire gli ingredienti alla base della nostra esistenza, gli elementi primordiali. Siamo fatti di stelle, tutti quanti. Ma una volta ogni tanto viene fuori qualcuno un po’ più primitivo del resto di noi, un po’ più vicino alle origini, un po’ più in contatto con la materia della quale tutti noi siamo fatti.”

Jerry Spinelli – Stargirl

Note sul Libro

Immaginate una scuola di provincia in cui tutti i ragazzi si vestono allo stesso modo e fanno le stesse cose, e poi chiedetevi che effetto farebbe, in un posto del genere, l’apparizione di una ragazza vestita nel modo più stravagante, che va in giro con un topo in tasca e un ukulele a tracolla, piange ai funerali degli sconosciuti e sa a memoria i compleanni dell’intera cittadinanza. Stargirl è semplicemente se stessa: e non è detto che questo sia un vantaggio, in un mondo fatto di persone che vogliono soltanto “adeguarsi”…
(Fonte: Anobii)

Nicoletta
Classe 1983 anni, romagnola, mamma di due splendidi bambini e di una stella nel cielo. Programmatrice, lettrice e multitasking (o almeno ci si prova!) Mi piace la lettura da sempre, ho voluto una libreria ampia e spaziosa nella casa nuova, che accogliesse tutti i miei libri. A natale, stufo dei libri accatastati ovunque, mio marito mi ha comprato un ereader. Ed è stata la fine…..

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here