Dove si nascondono i bambini?, Emanuela Nava, Desideria Guicciardini

Nei cassetti della calze? Nei campanelli delle biciclette? Nelle custodie dei violini?

Voi grandi avete per caso qualche idea su dove si nascondano i bambini prima di nascere? Emanuela Nava e Desideria Guicciardini ci danno qualche tenero e simpatico suggerimento sui posti più strani e impensabili dove si potrebbero nascondere i nostri piccoli prima di venire a farci compagnia in questo mondo… ma non vi svelo il finale, che mi ha fatto sciogliere! 🙂

I disegni di Desideria Guicciardini sono delicati e pieni di poesia. Fanno sognare e lasciano il cuore leggero. E mi mettono nell’anima una voglia infinita di fantasia… Leggendo e sfogliando insieme a mia figlia questo libro, guardando le immagini e lavorando di fantasia (dato che lei ha ancora solo 3 anni!), abbiamo scelto qualche disegno da provare a replicare insieme, per sognare ancora un po’, per colorare, incollare, impiastricciare ed inventare…

DOVE SI NASCONDONO I BAMBINI?
Autori: Emanuela Nava (scrittrice) e Desideria Guicciardini (illustratrice)
Piemme, collana Il battello a Vapore  Serie Arcobaleno, 2007, 48 pag.
ISBN: 9788838477287
Età di lettura: dai 5 anni

Polepole è Silvia, lettrice affamata e da poco tempo molto selettiva, geometra, architetto, perenne studente della vita. Sono nata nel 1973, in un soleggiato ultimo giorno di aprile, ho un marito e due figli meravigliosi, che riempiono la mia vita di emozioni belle. Passerei l’intera esistenza sui libri, con tazza di cioccolata fumante al seguito, senza distogliere lo sguardo se non per farmi conquistare dalla copertina di un altro libro.

3 COMMENTS

  1. Ce l’ho!!! Bello bello, piaciuto tanto a Sara, piaciuto a me e ora… beh, piace anche alla piccola perché lo ciuccia ogni volta che lo vede… 😉

  2. ce l’ho anche io, l’ho comprato quando aspettavo Piumino e con la Princi l’avremo letto tremila volte…e anche noi ci ragionavamo sopra inventandoci tutti i posti buffi dove potrebbero nascondersi i bambini prima di nascere….è proprio bello

  3. L’ho trovato in biblioteca e mi è piaciuto tantissimo! E l’effetto sulla PM è stato troppo divertente: ora mi aspetto che ogni volta che vede una qualsiasi cosa mi dica: “Mamma, ma ci sarà un bimbo nascosto?” 🙂

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here