I love shopping a New York, Sophie Kinsella

“Okay. Niente panico. Niente panico. E’ solo una questione di mantenere la calma, organizzarsi e decidere esattamente cosa portare. E poi sistemare tutto per benino nella valigia. Insomma, non sarà poi così difficile, no? Mi allontano di un passo dal letto ingombro e chiudo gli occhi nell’assurda speranza che, se lo desidero abbastanza intensamente, l’ammasso di vestiti si trasformi come per magia in pile di abiti ordinatamente piegati. Come in quegli articoli sulle riviste in cui ti spiegano come andare in vacanza con un solo pareo e trasformarlo abilmente in sei mise diverse .”

Continuano le tragicomiche avventure di Becky, inguaribile regina dello shopping. Alla fine del primo romanzo Becky dispensava consigli finanziari in TV, ora il fidanzato Luke le chiede di trasferirsi con lui a New York e lei non sta più nella pelle dalla gioia. Le mille luci di New York, con tutti quei negozi e quelle vetrine piene di tentazioni! Ma il nuovo motto di Becky è ora: “Compera solo ciò di cui hai veramente bisogno” e lei è convinta di potersi trattenere, ma non sa che grosse nubi si addensano all’orizzonte e che ancora una volta dovrà tirarsi fuori dai guai.

Non potevo non consigliarvi questo libro della Kinsella, quando abbiamo deciso di trattare nei consigli dello staff , il tema di New York.  Anche se non avete letto il primo romanzo della serie, non potrete non divertirvi leggendo le avventure di Becky a New York, perchè  in fondo siamo tutte un po’ simili a lei, magari non arrivando all’estremo come sa fare solo lei, ma sicuramente è un personaggio davvero spassoso. E’ adorabile il modo in cui si caccia nei guai e comunque in un modo o nell’altro ne esce fuori.

Buona lettura!

I LOVE SHOPPING A NEW YORK
Sophie Kinsella
Mondadori, 2007, p. 416, € 8,40
ISBN 9788804572930

angela
Classe 1972, mamma di due adolescenti, moglie, assistente personale del direttore di una casa editrice, segretaria di una scuola di musica, amante dei libri e della musica.

2 COMMENTS

  1. Mia sorella li ha “divorati” tutti (i libri) di Sophie Kinsella e ogni volta che ne finiva uno non si “teneva” e mi raccontava tutta la storia!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here