Home Tags I love NY

Tag: I love NY

Rabbia a Harlem, Chester Himes

Jackson è un nero religioso e un po' allocco. Imabelle una bomba di sesso e malizia. Lei lo ha messo nelle grinfie di...

New York Blues, Cornell Woolrich

All'improvviso squilla il telefono, acuto e fragoroso come un acciottolio di vetri rotti su per il tubo di un aspirapolvere. Non sapevo che un...

Nero a Manhattan, Jeffery Deaver

Come una culla, il furgone mortuario lo faceva oscillare dolcemente. Il malandato veicolo procedeva scricchiolando lungo una strada di campagna, asfalto screpolato e gibboso. Gli...

Molto forte, incredibilmente vicino, Jonathan S.Foer

E il cuore mi va in pezzi, certo, in ogni momento di ogni giorno, in più pezzi di quanti compongano il mio cuore, non...

I love shopping a New York, Sophie Kinsella

“Okay. Niente panico. Niente panico. E’ solo una questione di mantenere la calma, organizzarsi e decidere esattamente cosa portare. E poi sistemare tutto per...

Trilogia di New York, Paul Auster

Pubblicati tra il 1985 e il 1987, i tre romanzi che compongono questa "Trilogia" sono raffinate detective stories in cui le strade di New...

Una casa a New York, Adam Gopnik

"Una casa a New York! Ma come faremo? L’esclamativo della speranza è immediatamente seguito dall’interrogativo disperato, la domanda impossibile. L’idea di una casa a...

Le mille luci di New York, Jay McInerney

Una volta davi per scontato di essere una persona molto gradevole. Avevi una bella moglie, un lavoro piuttosto interessante, e ti sembravano cose del...

L’aquila solitaria. New York-Parigi senza scalo, Charles A. Lindbergh

Alle sette e quaranta, infine, il motore venne avviato e, dieci minuti più tardi, cioè precisamente alle 7 e 52, decollavo per il mio...

Cosa troverete ad Aprile su Zebuk

Ed eccoci qui, puntuali come ogni fine mese ad annunciarvi in anteprima cosa vi aspetterà su Zebuk il mese prossimo. Questa volta, complice anche l'inizio...

ZeBuk goes hungry

ZeBuk incontra...

Almanacco letterario

Almanacco dal 17 al 23 febbraio

La scuola la vorrei senza pagelle e con tante cordiali chiacchierate coi genitori, perché, alla fine, invece di una bella pagella, si abbia un...