Artemis Fowl, Eoin Colfer

– Ci sono intere specie che non conosci. E hai quasi contribuito a spazzarne via una. Sei stata fortunata: se fosse successo, dieci Artemis Fowl non sarebbero stati in grado di salvarti dalla polizia del Popolo.
– Capisco. E ho già detto che mi dispiace. Possiamo procedere?
Spinella la fissò accigliata. – Vedo con piacere che sei svelta a perdonarti.
– Covare sentimenti di colpa può avere un effetto negativo sulla salute mentale.
– Giovani geni – sbuffò Spinella.

La recensione di Artemis Fowl, Eoin Colfer

Artemis Fowl è un ragazzino dodicenne, un genio del male.

Ho iniziato a leggere questa sua prima avventura, in cui vuole impadronirsi dell’oro del Piccolo Popolo, un mondo fantastico abitato da troll, folletti, fate ed elfi.  Parte per questo viaggio fantastico insieme alla sua guardia del corpo Leale per cercare il Piccolo Popolo a Ho Chi Min, dove abita una fata che non ha più poteri. Artemis riesce a convincere la fata a dargli una copia del libro che contiene indicazioni riguardo al posto in cui vive il Piccolo Popolo.
Altro personaggio degno di nota in questo romanzo è Spinella Tappo, agente donna presa di mira dai suoi compagni e dal suo comandante Tubero, che la manda in missione in Puglia alla ricerca di un troll. Spinella nonostante non abbia più nessuna carica magica riesce a catturare il troll, ma viene a sua volta catturata da Artemis.

Tubero per cercare di liberare Spinella convoca Polledro, che essendo un genio informatico della LEP, ferma il tempo per cercare di salvarla.
Artemis è disposto a liberare Spinella in cambio dell’oro del Popolo ed è convinto che nessuno riesca ad entrare in casa sua. Invece un nano ci riesce anche se non riesce a liberare Spinella. Tubero decide che pagherà il riscatto, ma facendo poi un blu sciacquo per eliminare tutti e riprendersi l’oro.
Ma Artemis alla fine riesce a fuggire e da una parte del denaro a Spinella  che è riuscita a guarire la madre di Fowl dalla depressione.
Ma questa è solo la prima di tante altre avventure.

Una serie di libri fantasy, un genere che sto riscoprendo a poco a poco e che non mi dispiace, in quanto il ritmo è scorrevole e i mondi descritti sono davvero fantastici e ricchi di sorprese. Solo Artemis e Leale sono personaggi reali, gli altri sono tutti personaggi fantastici, che fanno sognare un mondo che non c’è.
Buona lettura.

Età di lettura : dai 10 anni

Artemis Fowl
Eoin Colfer
Mondadori, 2004, p. 238, € 8,80

 

 

Classe 1972, mamma di due adolescenti, moglie, assistente personale del direttore di una casa editrice, segretaria di una scuola di musica, amante dei libri e della musica.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here