Dormire nudi è verde, Vanessa Farquharson

Con mia enorme e inaspettata sorpresa, il pianeta non è imploso, non si è squagliato e non ha smesso di ruotare su se stesso nel preciso istante in cui ho concluso la mia impresa. E’ stata un po’ una delusione. Per le prime settimane di marzo non ho potuto evitare di sentirmi a disagio ogni volta che facevo una doccia calda, mi mettevo in un piatto pulito qualcosa di fritto o compravo delle more che venivano dal Messico.

Vanessa ha deciso di tentare un’avventura. Per un anno intero fare un cambiamento “verde” al giorno. 366 cambiamenti (si, perché le è capitato un anno bisestile), commentati giorno per giorno sul suo blog.

Questo libro non è una serie di consigli, anzi. E’ un racconto divertente di come una giovane ragazza può vivere e sopravvivere a un’avventura simile, tra viaggi, lavoro, momenti comici e altri imbarazzanti, attimi di sconforto, sere in cui manca l’idea per il giorno dopo, l’amore che viene, va e alla fine sorprende… Poco meno che un romanzo, insomma. Che scivola via facilmente, a tratti esilarante, altri dolce e commovente. Che ci ricorda che in fondo, anche se essere completamente ecologici è praticamente impossibile, esserlo un po’ di più è alla portata di tutti, basta mettersi in gioco. E divertirsi!

 

Dormire nudi è verde
Vanessa Farquharson
Sonzogno, 2011, p. 288, €. 18,00
EAN 9788845424823

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here